+65 euro in 20 minuti Nuovo We-Point Segnali opzioni binarie

Come anticipato ieri, oggi ho utilizzato il We-Point in versione sviluppo per testare i segnali opzioni binarie con il filtro per i falsi segnali di trading.

Ho lavorato sulla piattaforma del broker opzioni binarie 24option su grafici M1 e M5 con scadenze tra 60 secondi e 5 minuti. (Clicca qui per ottenere il 100% di bonus)

I grafici con cui ho lavorato erano molto difficili da gestire perchè il cross forex EURUSD ha rotto il supporto psicologico di 1,36 senza una particolare accelerazione ribassista così come ci si poteva attendere e ha reso difficile ogni decisione di trading.

Troppo tardi per mettersi al ribasso e troppo rischio per comprare al rialzo.

eurusdm5-strategia-rsi-opzioni-binarie

Nella prima parte di trading opzioni binarie ho seguito il trend al ribasso mentre nella seconda parte ho valutato un possibile rimbalzo verso il vecchio supporto di 1,36 acquistando opzioni binarie call al fine di raggiungere la media centrale di bollinger. Il rialzo non è stato segnalato dal We-Point ma ho utilizzato una mia personale intuizione.

No sistema a Martingala

Questo modo di lavorare con le opzioni binarie ha permesso di guadagnare senza l'utilizzo della classica martingale che richiede un utilizzo di capitali più elevati.

Risultati di trading

Alla fine ho guadagnato circa 65 euro in circa 10 trades… soddisfatto anche oggi!

Quindi per oggi ho promosso il nuovo We-Point con un voto di 9/10… visto che i segnali opzioni binarie sono stati molto affidabili!

Ricordo a tutti che è possibile ottenere il We-Point Gratis aprendo un conto con un broker opzioni binarie della lista presente QUI.

 

 

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

4 Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.