Come evitare i falsi breakout [+VIDEO]: bull e bear trap

Il sogno di ogni trader è poter comprare ai minimi e vendere ai massimi. Sapere dove il mercato termina un ribasso è sicuramente un vantaggio unico che porterebbe a successi e profitti costanti.

La storia ci insegna che ad ogni nuovo minimo ci sono sempre 2 possibili reazioni… la continuazione del trend al ribasso o il rimbalzo. Stesso discorso all’opposto sui massimi.

Come determinare l’esistenza di un Minimo su cui comprare?

Non esiste una soluzione unica e affidabile ma esistono alcuni accorgimenti e letture che permettono di incrementare le probabilità di successo dalla parte dei trader.

In questo articolo (e nel video) vi spiegherò i punti importanti da tenere in mente prima di comprare sui minimo o vendere sui massimi.

Oscillatore Demand & Supply

Intraday indicator Collection

Se sei interessato all’utilizzo dell’oscillatore DS e degli altri indicatori della promo puoi acquistarli da qui: https://www.we-trading.eu/prodotto/kumo-breakout-trade-manager-ea-we-point-we-trend/

Formazione Online con i Webinar GRATUITI TUTTI i giorni

Segui ogni giorno le lezioni di trading con il coach Lorenzo Sentino… ogni lezione è gratuita e puoi prenotare online l’argomento che più ti interessa. Ecco il calendario completo su questo link —->>> https://www.we-trading.eu/webinar

XMAvaTrade
XMMarkets

Evitare i falsi breakout nel trading online

Bear Trap e Bull Trap

Ogni qualvolta ci troviamo davanti ad un minimo che riteniamo di grande importanza potrebbe esserci anche una trappola. Come ben sappiamo la figura di continuazione di un trend ribassista ci riporta a pensare alla formazione di minimi consecutivi ed un’eventuale breakout di un minimo precedente (giorno precedente o settimana precedente) potrebbe confermare nella mente del trader che il trend ribassista è ancora molto forte.

Tale figura fa in modo che gran parte dei trader al breakout di un trend ribassista va a vendere. Molte voce invece in tali situazioni si presenta un ribalzo deciso, importante tale da creare un’inversione di tendenza.

Ricordiamoci sempre che un trend ribassista termina quando non ci sono più operatori disponibili a vendere… e non quando si presenta una news o un minimo importante.

We-Trading ha sviluppato un oscillatore che si chiama Demand & Supply che cerca di determinare gli eccessi rialzisti o ribassisti dove poter effettuare un reverse.

Intraday trading indicator Collection

Lo scopo è dunque capire se il nuovo breakout di un Massimo può portare ad una continuazione del trend oppure ad un movimento ribassista.

Nel video sopra ho descritto la sua lettura con esempi pratici. Ci sono anche altri video sulla stessa playlist intraday trading di youtube.

L’utilizzo dell’oscillatore Demand & Supply ha reso facile l’individuazione di possibili falsi breakout di massimi (o di minimi) tenendo il trader in allerta. Si possono evitare molte trappole e allo stesso tempo possiamo posizionarci per cercare un profitto.

Come per ogni trade che si rispetta è sempre necessario individuare uno stop loss e un take profit e in tal caso è anche semplice. Infatti in caso di nuovo massimo con spike sull’oscillatore valuteremo un SELL con stop sul Massimo e take profit pari a 2 volte il rischio (risk reward di 1:2). Stesso calcolo al rialzo su spike ribassisti sull’oscillatore.

Riepilogando le regole sono:

  1. ricerca di uno spike sul prezzo
  2. ricerca dello stesso spike sull’oscillatore
  3. prezzo su un nuovo massimo (o nuovo minimo)
  4. impostare stop loss e take profit
  5. monitorare il trade e impostare BreakEven quando la posizione va verso il profitto.

I nostri Social – seguici su Facebook, Twitter, Instagram

I nostri articoli e le nostri analisi di trading online le trovi pure sui nostri canali gratuiti didattici dedicati al trading online:

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.