Autore

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading e di piattaforme per il forex, opzioni binarie e cfd. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come consigli di investimento personalizzati ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Articoli correlati

13 Comments

  1. 5

    Pierpaolo

    Salve Lorenzo, mi sono appena registrato al suo sito e ho già un conto aperto con 24 Option e con Top Option.

    Come posso utilizzare la Meta Trader gratuitamente ?

    Reply
    1. 5.1

      Lorenzo

      Ciao

      la mt4 è gratis e la puoi scaricare da uno dei broker in lista qui: https://www.we-trading.eu/2012/12/confronto-broker-forex/

      Naturalmente per avere le quotazioni in tempo reale devi aprire un conto demo (è gratis)

       

      Saluti

      Reply
  2. 4

    enrico cicconi

    Salve, premetto di essere un neofita i  questo campo, e vorrei acquistare il we-point e vorrei chiederLe se si può usare su una piattaforma in cui ho già un conto aperto ( banc de binary) oppure devo aprire un conto su Vs indicazione e come fare per integrarlo alla piattaforma. Grazie

    Reply
    1. 4.1

      Lorenzo

      Ciao il We-Point è un indicatore per Metatrader… poi il trader può decidere se usare o meno le indicazioni fornite sul propriop broker di binarie

      Reply
  3. 3

    Stefano G.

    Ciao Sentino. Volevo farti una domanda, se uno abbina il wpoint ad uno studio riguardo il trend , ovviamente specifico ad un certo time frame che percentuale da di "azzeccare il trend il tuo programma? Cioè, che percentuale di positività di scelta aggiunge secondo te il wpoint a quella umana? Ultima cosa , dopo i 6 mesi occorre ricomprare il wpoint? . Saluti

     

    Reply
    1. 3.1

      Lorenzo

      Ciao, come ho sempre detto sui miei video e sulle guide, lo studio del trend è importante sia per il we-point che per qualsiasi altro indicatore… e l’utilizzo corretto dei supporti e delle resistenze assieme al We-Point determina il miglioramento delle statistiche a favore del trader. Tuttavia non possiamo calcolare a priori le % di segnali in gain perchè è una cosa impossibile da fare… dipende da troppi fattori aleatori come il sottostante, le news, gli orari di trading e il timeframe scelto dal trader.

      Il We-Point è come un assistente che ti aiuta a determinare il trend a maggiore probabilità di successo. 

      Dopo 6 mesi potrai decidere se rinnovarlo o meno. Se invece apri il conto tramite noi potrai ottenerlo per 1 anno.

       

      Reply
      1. 3.1.1

        Stefano G.

        uhm. Ho iniziato a fare trading da fine agosto e utilizzando una demo fornita da optiontrade fino ad ora l'unica strategia facile e diciamo sicura in certe situazioni di mercato è la strategia a "rottura" a 60 secondi quando le barre up o put fuoriescono dalle bande di bollinger per poi risalire. In quel caso diciamo che se si attende il momento giusto a 60 è fatta. Tutte le altre strategie , per eseperienza personale, sono ASSOLUTAMENTE inaffidabili senza strumenti che diano un imput, anche minimo. Per questo acquistero' il w-point. Ripeto, tradare all'infuori del "rottura a 60 secondi" è davvero pericolosissimo, almeno per chi è principiante come me, e non sono pochi. 

        Reply
        1. 3.1.1.1

          Lorenzo

          io non utilizzo le bande di bollinger in quel modo perchè sono indicatori di trend… le bollinger non segnalano supporti e resistenze.. ma trend di mercato… quindi comprare al rialzo quando il prezzo rompe la banda inferiore è per me sbagliato, specialmente sulle 60 secondi.

          Si può accettare una decisione del genere solo se c’è una divergenza importante con l’RSI o con il MACD.

          Ho approfondito questa tematica in uno dei webinar delle scorse settimane.

          Reply
          1. 3.1.1.1.1

            Stefano G.

            esatto mi ero spiegato male. Con la tecnica di diciamo "ritorno" si compra up quando si ha una fuoriuscita della candela ribassista dalle bande di bollinger verso il ribasso. Mentre si opera put nella situazione speculare ma contraria. Se poi si opera dopo le 16:30-17 il mercato è meno nervoso e si valuta meglio. Ovviamente è solo la mia esperienza.

  4. 2

    andrea

    vorrei sapere  per i principianti nn molto ferrati ,se seguono le indicazioni dei pallini call o put del we point senza alcun altro tipo di valutazione,se comunque da una percentuale accettabile per avere un guadagno anche se minimo.Cioè,seguo i segnale del wepoint e basta e allo scadere di 100 trade ho almeno un utile o se questo puo essere altalenante in base alle giornate di trade.ho visto diversi tuoi video e sembra che ci sia un margine……….o no?

    Reply
    1. 2.1

      Lorenzo

      Ciao

      dalla mia esperienza posso dirti che le scelte umane sono sempre importanti e determinanti. I soli segnali dei pallini possono farti guadagnare tanto o anche perdere perchè dipende sicuramente dai mercati, dal sottostante, dal momento in cui lavori… non tutti i minuti sono uguali.

      Reply
  5. 1

    Mariya

    Salve, vorrei farvi 2 domande:

    – il sistema fa repainting oppure no?

    – quando appare il pallino: all'inizio della candela, alla fine, oppure durante lo sviluppo della candela appare e sparisce più volte?

    Grazie.

    Mariya

     

     

    Reply
    1. 1.1

      Lorenzo

      Ciao,

      – no fa repainting

      – no, se spunta il segnale rimane.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Positive SSL

Le vendite sono soggette a termini e condizioni e vi invitiamo a leggere le seguenti pagine: https://www.we-trading.eu/info/informativa-sulla-privacy/ https://www.we-trading.eu/info/condizioni-di-acquisto-e-recesso/ Rimuovi