Come tracciare supporti e resistenze sui grafici forex

Molti lettori mi chiedono chiarimenti su come tracciare supporti e resistenze sui grafici forex della metatrader mt4. Abbiamo già presentato diverse volte questi concetti e li ripropongo con una nuova modalità di analisi grafica. I supporti e le resistenze sono concetti base ma fondamentali e che tutti i trader (esperti, professionisti e neofiti) utilizzano tutti i giorni.

Ci sono 3 metodi che io preferisco.

Supporti e resistenze: primo metodo

Il primo metodo per tracciare supporti e resistenze è stato spiegato nel webinar che ho messo online anche su youtube e trovate il video qui sotto. Le regole principali sono:

  • Individuare una sequenza di trend con minimi crescenti e unire una trend line, in questo modo nasce il Supporto Dinamico
  • Individuare una sequenza di trend con massimi decrescenti e unire una trend line, in questo modo nasce la Resistenza Dinamica

Consiglio di allenarvi con i tool della mt4 per tracciare le rette su grafici Daily e poi sui grafici H4. Successivamente scendete anche sui timeframe minori come H1 o M30 e vi ritroverete già le rette sui punti di supporti o resistenze.

Supporti e resistenze: secondo metodo

Il secondo metodo per tracciare supporti e resistenze non l’ho ancora spiegato a nessuno, ho fatto un video che potete vedere qui sotto. In pratica il We-Point è un ottimo strumento anche per individuare supporti e resistenze sui grafici e se notate bene ciò che si evidenzia nei momenti di lateralità scroprirete che il We-Point vi ha messo davanti ai vostri occhi dei livelli chiave di supporti e resistenze che valgono ORO!

Anche in questo caso vi consiglio di analizzare sia sui grafici H4 che H1 e poi lavorare sui grafici minori.

Tracciare supporti e resistenze con l’Ichimoku: terzo metodo

Un terzo metodo che utilizzo spesso riprende in considerazione l’indicatore Ichimoku (PDF gratis qui) e in particolare la curva Kumo. Questo metodo permette di tracciare supporti e resistenze statiche ovvero quelle orizzontali. Ecco un video con numerosi esempi:

Supporti e resistenze automatici

Al fine di agevolare i trader nello studio di supporti e resistenze abbiamo creato un indicatore mt4 che permette di impostare supporti e resistenze automatici nella mt4. Si tratta di un indicatore mt4 che si chiama We-Trend:

We-Trend: supporti, resistenze e trend

Indicatore supporti e resistenze mt4

Il We-Trend è un indicatore mt4 che ricerca al posto del trader i supporti e le resistenze di tipo statico con lo studio delle kumo dell’ichimoku che nel tempo hanno generato zone piatte di elevato impatto. L’affidabilità del We-Trend si è dimostrata elevata e vi consigliamo di utilizzarlo come base di ogni grafico forex o di cfd e di abbinarlo alle vostre strategie di trading.

Il We-Trend è possibile utilizzarlo come filtro buy sell  per seguire il trend di mercato più probabile e per impostare take profit e stop loss intelligenti, ovvero vicino ai livelli di supporti e resistenze che l’indicatore mt4 vi propone.

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading e di piattaforme per il forex, cfd e criptovalute. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.