Diario di Trading 8 Novembre 2019

By 9 Novembre, 2019 spread trading

E’ appena trascorsa un’altra settimana di lavoro e non sono molto contento di come ho gestito il mio portafoglio di trading. Tanti piccoli errori che mi riportano ad una maggiore attenzione su come continuare a muovermi.

Il passato è scritto ma il futuro è ancora mio.

Ho appena finito di studiare il mio “storico” dei trades settimanali e mi rendo conto che sarà necessario intervenire da lunedì prossimo in alcuni punti per evitare che il rischio prenda il sopravvento sul possibile reward.

XMAvaTrade
plus500Markets

Spread Trading We-Spread dal 2017 conto real

Spread trading forex: situazione attuale

Gli spreads studiati e anche pubblicati sul gruppo telegram (vedi qui) sono teoricamente e concettualmente corretti. Allora dove è stato l’errore?

Sicuramente ho sottovalutato la volatilità sul dollaro che ha continuato a muoversi contro di me per tutta la settimana a seguito, soprattutto, della vicenda sugli accordi tra USA e CINA.

Mi ritrovo esposto al rialzo su EURUSD, AUDUSD e EURJPY e le coperture che ho messo in campo su USDJPY, USDCAD, NZDUSD non sono state in grado di supportare bene il movimento di drawdown.

Attenzione, con questo voglio solo dire che attualmente non hanno funzionato come speravo, ma la situazione è sotto controllo… è solo che mi aspettavo un profitto o comunque una minore perdita di drawdown.

Se non fosse tutto sotto-controllo non sarei online dal 2017 su conto reale.

Trading system sotto esame

Timing su spreads o singoli strumenti finanziari, VIX vs SP500

Durante questa settimana ho anche studiato nuovi approcci allo spread trading con trading system basati su bias e su timing. I primi risultati sono incoraggianti ma non sono ancora profittevoli. L’approccio al timing di osservazione e di esposizione al trading mi sta affascinando sempre di più perchè rende ogni sistema molto oggettivo. In questi mesi di mercati volatiliti, l’oggettività è molto importante.

Un altro studio affascinante è lo spread tra Vix e Sp500… ho già fatto 2 trades molto incoraggianti e continuerò a verificare la bontà di questo sistema di trading.

Ricordo a me stesso e ai lettori che nei mercati si perdono soldi se ci si “affeziona” a studi soggettivi che influenzano il nostro approccio psicologico.

Rataran contest

Un’altra cosa che ho fatto è l’iscrizione al Rataran contest… per adesso mi sto studiando la piattaforma su cui mettere i segnali di trading. Non penso che sarà adatta al mio stile di trading sia perchè richiede una manualità totale al trading system e sia perchè mi costringe a rivedere la strategia su un’ottica daily o multi-day a cui non sono abituato. Continuerò a provare e testare ancora fino a fine anno.

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.