Il Sentiment dei Trader – strategie per fare trading

Il sentiment dei trader è un utile tool indicatore grafico che mostra come sono posizionati i trader retail sui vari sottostanti (dal forex agli indici azionari o su metalli preziosi come GOLD e SILVER).

Solitamente il sentiment dei trader è pubblicato dai broker che analizzano le posizioni nette dei propri clienti ma anche da altri siti internet come myfxbook o mql5. Il fine è studiare come i trader retail sono posizionati.

Sulla base ti tali informazioni valuteremo alcune strategie di trading.

Confronto dei dati indicatore Sentiment del Mercato

Il primo passo da fare è confrontare il sentiment del mercato tra i vari broker o fornitori di dati. In questo caso prendiamo per esempio il posizionamento sul GOLD.

XM sentiment sul GOLD (sigla XAUUSD)

Su XM Broker si possono analizzare 2 importanti informazioni:

  1. il sentiment dei trader è short per il 73% e long per il 27% dei posizionamenti
  2. il Sommario Tecnico ci evidenzia invece un trend in “rialzo con correzione”

Da questi dati possiamo dedurre che i trader si sono precipitati a vendere il gold, sui recenti massimi, ma senza una reale impostazione ribassista tecnica (che infatti rimane long).

MyfxBook Sentiment outlook

Anche il noto sito MyfxBook ci mostra il suo sentiment dei trader. In questo caso i dati sono calcolati in base ai clienti che registrano i propri conti trading sul sito di statistiche. Quindi sono considerati i dati di diversi trader e diversi broker.

In questo caso notiamo una similitudine di percentuali sul posizionamento. Il dato è supportato anche dal numero di Volume e Positions.

FxBlue Sentiment

Un altro sito di statistiche per metatrader è FxBlue. In questo caso notiamo un risultato percentuale totalmente differente.

Indicatore Sentiment di altri broker

Il secondo passo da fare è analizzare l’indicatore Sentiment di altri broker come:

Indicatore Sentiment della massa, VIX e Put CALL ratio

Il Terzo passo è l’analisi dei grafici che abbiamo presentato recentemente nel seguente articolo:

https://www.we-trading.eu/10-grafici-da-studiare-per-investire-bene/

Strategie di trading con l’indicatore Sentiment

Dopo aver analizzato tutti i passaggi andremo a capire come attuare una strategia di trading.

Strategia di trading Contrarian

Quando bisogna “scommettere” contro l’indicatore Sentiment dei trader retail?

E’ noto che i trader retail tendono a muoversi contrarian con eccessiva velocità e senza particolari conferme. Quindi se il mercato è sui massimi e il sentiment dei retail è short allora dovremmo valutare di rimanere LONG.

Strategie di trading in trend con il Sentiment

Quando andare a favore dell’indicatore sentiment?

E’ consigliato valutare il trend dei sentiment dei trader retail quando il mercato ha continuato a muoversi contro i retail per alcuni giorni. In questo caso i trader che sono in perdita tendono a incrementare le loro posizioni short (su trend rialzista e viceversa) creando un incremento del sentiment short.

Se riusciamo a notare una divergenza di posizioni per alcune giornate consecutive allora potremmo entrare short.

In pratica aspettiamo che i retail vadano in perdita per avere una maggiore probabilità che il nostro posizionamento vada in profitto.

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.