Skip to main content

Lezione 2 di Larry Williams ai trader

La mia strategia di trading… come funziona

Senza una strategia di trading documentata, insegui sempre un traguardo irraggiungibile… in circoli ripetitivi come il 90% dei trader. I trader che perdono con costanza è perché non hanno un piano. I trader vincenti hanno una strategia ben definita. Ecco qui…

La lezione di oggi è molto semplice ma di fondamentale importanza.

Quando incontro i trader e chiedo loro quale sia la loro strategia, di solito sono all’oscuro. La loro strategia, mi dicono, è comprare a poco e vendere a tanto. Ma non hanno un approccio o un modo strategico per farlo. Stanno solo cercando di acquistare senza comprendere i mercati su una base più ampia…

La nostra strategia di trading è abbastanza semplice da enunciare:

  • A) prima di tutto cerchiamo un mercato allestito secondo le nostre esigenze
    B) allora cerchiamo l’ingresso in quel mercato
    C) infine, cerchiamo un’uscita che potrebbe essere:

    • a) uno stop loss
    • b) un trailing stop
    • c) un obiettivo di prezzo

Considera questa la tua road map per il trading poiché abbiamo definito i nostri parametri.

SET UP MERCATO

Il primo passo è trovare un mercato che riteniamo abbia un’alta probabilità di rialzo o ribasso. Potresti aver già imparato come possiamo usare il COT Report e il mio COT Index per trovare tali opportunità nel mio libro, Trade Stocks & Commodities with the Insiders, o in uno dei miei corsi. Gli indicatori possono essere di grande valore… focalizzano la nostra attenzione sui pochi mercati selezionati che hanno un’alta probabilità di successo – aiutano a scovare meravigliose opportunità di trading.

–>> Segui i Webinar XM con Lorenzo Sentino sui principi di trading di Larry Williams <<–  [elenco corsi web gratuiti qui]

INSERIMENTO ORDINI NEL MERCATO

Certo, non basta avere un mercato appena allestito. Dobbiamo ancora sapere quando entrare. Nel mio corso di primo livello insegno diverse tecniche di ingresso.

Il problema che hanno la maggior parte dei trader è che hanno una, e una sola, tecnica di ingresso. In realtà, i mercati si muovono in un’ampia varietà di modi. Ecco perché insegno più di una strategia di ingresso. Se il mercato toccasse il fondo o raggiungesse il massimo, allo stesso modo ogni volta sarebbe un affare facile. Top e bottom hanno alcune cose in comune, ma non sono tutte uguali. Quindi abbiamo bisogno di diversi approcci per prendere le svolte (reverse trading).

USCITE DAL MERCATO

Il divertimento inizia una volta che siamo dentro uno scambio!

Alla fine accadrà una delle due cose, avremo una perdita o prenderemo un profitto. Sembra semplice, ma credetemi non lo è. Per ora pensiamo solo alla strategia e ai modi in cui potremmo uscire dal trading.

Per cominciare, una volta che sono in uno scambio, metto uno stop loss per limitare le mie perdite. Diciamo che sto comprando. Quindi il mio stop loss è al di sotto del mercato, non troppo lontano… Non voglio avere una perdita massiccia, ma non così vicino da avere un’alta probabilità che il mercato mi fermi casualmente.

Penso che ci sia un punto preciso dove dovrebbero esserci le soste, un’altra cosa che insegno nei miei corsi.

Posizionando quello stop loss protettivo, ho le mie perdite coperte. Posso solo perdere così quanto previsto.

La complessità inizia quando il mercato inizia a salire e mi chiedo… dove dovrei uscire?

La mia strategia è quella di avere un trailing stop da qualche parte al di sotto del mercato per consentire al trend di correre, si spera a lungo. Come hai già imparato, voglio avere piccole posizioni e prendere grandi trend. Il modo migliore per cogliere una grande mossa è dare al mercato spazio per fare trading avanti e indietro (swing). Quello che serve qui è qualcosa che dica se il mercato si è tirato indietro troppo, è meglio che me ne vada; la tendenza è probabilmente finita. Dovrei prendere profitti.

La mia ultima tecnica di uscita è vendere a un obiettivo predeterminato. Non determino i miei obiettivi come le altre persone; la maggior parte di loro prende solo una certa percentuale di un intervallo giornaliero o guarda i numeri di Fibonacci. Queste sono cose che ho studiato…ma…non ho trovato di grande valore. Uso il mio “Target Shooter” per prendere profitti (uno strumento che uso dal 1966). Ha un record meraviglioso di farmi uscire molto vicino ai massimi e minimi del mercato. Non è perfetto, ma ha fatto un ottimo lavoro per uscire prima che i mercati si invertono. Si basa sulle recenti oscillazioni dei prezzi per suggerire dove andranno i prezzi più probabilmente nell’immediato futuro; Esco a quel prezzo.

Il grafico qui sotto mostra un esempio molto chiaro di uno scambio che i nostri follower hanno ricevuto nell’aprile 2011. Come puoi vedere, questo mercato è stato impostato per aumentare di valore perché gli spot stavano comprando. La call proveniva da una varietà di tecniche, ma puoi vedere che una call potrebbe essere stata quando la linea viola è stata penetrata. Lo stop è stato posizionato al di sotto del minimo di quel giorno al rialzo e quindi ho iniziato a spostare lo stop al rialzo con il prezzo, esattamente dove vedi la linea verde, che è il mio trailing stop.

Inizia a fare trading con broker regolamentati e di fiducia

L’obiettivo, che in realtà era al di sopra del massimo di maggio 2011, era dove sarebbero stati presi i profitti se avessimo recuperato lì prima di scendere al di sotto del trailing stop.

Quello che dovresti notare è che:

  • abbiamo il nostro ingresso
  • quindi stop loss protettivo
  • trailing stop
  • e obiettivo

Tutte queste tecniche sono meccaniche… puoi vederle proprio sul grafico. Non c’è giudizio su dove siano. Ogni studente di Larry Williams avrà esattamente gli stessi punti di prezzo.

Quindi ecco la mia strategia

Trovo un mercato allestito. Cerco un cambio di tendenza a quel punto entro nella posizione. Quindi posiziono il mio stop loss per protezione e inizio a utilizzare un trailing stop al di sotto del mercato sperando che il prezzo raggiunga l’obiettivo.

Questo significa che so… ogni singolo secondo che sono nel trade… cosa fare. Non c’è confusione. Ho il mio stop loss. Ho il mio trailing stop. Ho il mio obiettivo. Sapevo dove entrare. Forse sbaglio (questo succede) ma so esattamente cosa sto facendo… Non faccio mai trading alla cieca. Nessuno dei miei studenti fa trading online alla cieca.

Neanche tu dovresti esserlo.

Larry Williams

IMPORTANT:  The risk of loss in trading futures, options, cash currencies and other leveraged transaction products can be substantial. Therefore only “risk capital” should be used. Futures, options, cash currencies and other leveraged transaction products are not suitable investments for everyone. The valuation of futures, options, cash currencies and other leveraged transaction products may fluctuate and as a result clients may lose more than the amount originally invested and may also have to pay more later. Consider your financial condition before deciding to invest or trade.

© Copyright 2021 LNL Publishing, LLC. All Rights Reserved.

Ti piace questo articolo?

Vuoi ricevere via email i prossimi articoli, studi di analisi tecnica e strategie di trading elaborate da We-Trading?

Iscriviti alla newsletter We-Trading cliccando QUI

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.