Site icon We-Trading

Migliori broker forex: confronto

calendario economico

Migliori broker forex Esma, non Esma, CFDs, Indici, Azioni, GOLD e Petrolio

Per guadagnare soldi tramite il trading online è necessario utilizzare un broker forex e cfd che fornisce l’accesso ai mercati finanziari forex, indici, azioni e altro. La scelta del broker forex e cfd dipende da numerosi fattori ed è strettamente personale. La scelta dipende dalle esigenze del trader e al tipo di segnali trading e strategie di mercato da attuare.

Un trader di scalping forex ha esigenze diverse da un trader di trend following o di swing trading intraday. Ancora diversa può essere la scelta per chi fa trading di CFD su indici di borsa.

We-Trading predilige le strategie di trend following intraday e di spread trading su indici e in linea generale sono utilizzabili tutti i broker che vi abbiamo elencato e confrontato nella seguente tabella broker:

Broker Trading online

Broker CFD & ForexRegolamentazioneDeposito e tradesTipi di contoPiattaforme
ASIC, CySEC e IFSCDeposito minimo 5 $

  • Conto Standard, Micro e Zero

  • Expert Advisor Accettati

  • Webinar GRATIS ogni giorno

Metatrader 4 e 5
WebTrader con Mt4
FCA, CySec, FSADeposito minimo 100€

  • Pro, Classic e VIP

  • Expert Advisor Accettati

Metatrader 4
WebTrader con Mt4
FCADeposito minimo 100€
  • Conto Standard e Micro, Vix Trading, Criptovalute
  • Expert advisor Accettati
Metatrader 4
WebTrader con Mt4

72.2% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider.
FCA, ASIC, CySEC, BaFIN, DFSA, CMA, SCBDeposito minimo 200€

  • CFDs in Azioni, Forex, Indici, Criptovalute, Materie Prime

  • Expert Advisor Accettati

Metatrader 4
Metatrader 5
WebTrader con Mt4
cTrader
TradingView

71.31% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider.
CySEC

Deposito minimo 10€

  • Azioni FRAZIONABILI, Forex, Indici, Criptovalute, Materie Prime, VIX trading

  • ETFs

Metatrader 5
WebTrader

  • Regolamentazioni Europee e registrazione presso Consob

  • Succursale a Milano

  • Sostituto di Imposta

  • Banca depositaria in Italia (Unicredit)

Deposito minimo 100€
Recensione completa QUI

  • Azioni, Forex, Indici, Materie Prime, VIX trading

  • Opzioni Vanilla e Barrier

  • Turbo24 Certificates

Metatrader 4

WebTrader
Migliori broker per il trading online sul forex, criptovalute, indici e materie prime

ESMA: leva finanziaria 1:30 sul forex e fino a 1:2 sui CFD

Il nuovo regolamento ESMA ha modificato profondamente l’utilizzo della leva per i trader non professionisti riportandola a 1:30 sul forex e fino a 1:2 per i CFD. Se da un lato ci si lamenta dell’eccessiva restrizione sulla leva, dall’altro dobbiamo fare un plauso a tale normativa che ha permesso di ridare professionalità e credibilità al settore. Erano troppi i servizi di bassa qualità che continuavano a mantenere forte il legame con le leve finanziarie elevate e al minimo errore rischiavano di bruciare il conto.

Un’altra importante iniziativa ESMA è l’assicurazione sul deposito per tutti i clienti europei. Ovvero non si può perdere oltre la cifra depositata sul broker. Quindi prima di effettuare una scelta sul broker ESMA o non ESMA assicuratevi di aver compreso realmente la necessità di avere una leva elevata e sull’assicurazione sul rischio massimo.

Bonus broker senza deposito

100% bonus forex subito senza depositi obbligatori

Strategie forex broker

Come accennato sopra, ogni strategia forex incide sulla scelta del broker. Se sei un trader di scalping o un trader che utilizza expert advisor con numerosi trades intraday allora devi prediligere i broker ECN / STP.

Broker ECN / STP e Broker Market Maker

I broker ECN / STP utilizzano strutture informatiche dette No dealing Desk, ovvero che abbinano gli ordini dei clienti in modo automatico. Tutti i broker ECN sono STP ma non al contrario.

I broker ECN sono predisposti per immettere gli ordini dei clienti nel mercato forex interbancario e sono caratterizzati da un elevato grado di volumi di scambio, spread ridotti e commissioni di entrata e uscita. Per lavorare con i broker ECN erano necessarie soglie di ingresso di almeno 50.000 usd. Quindi i broker ECN sono veri e propri intermediari che non intervengono nel caso in cui non ci siano prezzi da abbinare. Infatti uno degli aspetti negativi dei conti ECN è la possibilità di non trovare la controparte disposta a scambiare le valute o in caso di volatilità il salto del prezzo immesso nell’ordine.

Gli STP possono essere ECN oppure no… ovvero possono creare un sistema di negoziazione che abbina in automatico gli ordini buy / sell dei clienti del broker ma non sul mercato forex interbancario. Quindi lavorano come se fossero in un sotto mercato. Anche in questo caso si hanno spread ridotti e commissioni di entrata e uscita. Gli STP mantengono la struttura simile agli ECN e non intervengono per abbinare i prezzi di scambio delle coppie di valute.

Tra i broker ECN / STP presenti nella tabella di confronto sopra ci sono: Pepperstone

Infine ci sono i broker Market Maker che sono i più comuni e che agiscono da controparte del trader per garantire l’esecuzione dei prezzi immessi e la protezione da saldo negativo. Per il loro servizio però applicano degli spread più alti rispetto ai broker ECN ma non applicano commissioni di entrata e uscita. Essere controparte del trader può essere un vantaggio o uno svantaggio. Dipende dalla serietà del broker e dal tipo di trading che si fa.

Expert Advisor e Scalping forex

Nel caso in cui vuoi fare trading con gli expert advisor e/o usare strategie di scalping forex allora ti consigliamo di scegliere un broker ECN, STP oppure a spread ridotti come il conto Zero Spread di XM.

Forex broker italiani

Non esistono broker italiani al 100% ma le società sono europee: Cipro e Londra sono le sedi più comuni che troverete quando confrontate i vari broker. La scelta di tali sedi è puramente per fini fiscali. Infatti tutti i migliori broker forex e cfd sono regolamentati dalla CySEC o FCA e poi anche riconosciuti in Italia dalla Consob. Quindi se i broker rientrano nell’elenco tenuto dalla Consob possono essere considerati affidabili e sicuri.

Bonus Forex

Un altro elemento di confronto dei migliori broker forex e cfd può essere il bonus di benvenuto di 50 euro oppure il bonus sul primo deposito. Si tratta di un bonus che il broker vi accredito a seguito dell’apertura del conto e/o deposito che può essere vantaggioso per accrescere il capitale a disposizione per investire. Ad esempio si deposita 1000 e si ha un saldo di 1000 + 500 di bonus. In questo caso si può sfruttare l’intero margine di trading calcolato su 1500 e non su 1000 euro.

Il bonus non potrà mai essere prelevato.

Informatevi sempre prima di accettare i bonus forex perchè potrebbero vincolarvi nei prelievi.

Infine vogliamo ricordarvi che i broker STP e ECN non possono dare bonus sui depositi.

Commissioni e spread forex

Come abbiamo detto già prima, i broker ECN e STP applicano le commissioni di trading che nella maggior parte delle volte sono pari a 5 USD per trade eseguito. I broker market maker invece non applicano commissioni ma uno spread tra i prezzi Ask e Bid.

Normalmente lo spread su EURUSD è di 2 pips.

Alcuni broker applicano commissioni di prelievo e deposito che possono essere anche di 20-30 euro.

Anche in questo caso vogliamo porre l’attenzione al broker XM che applica uno spread di 1,5 pips su EURUSD (0,2 sul conto Zero spread) e non applica commissioni sui prelievi e sui depositi.

CFD trading

Uno sguardo importante merita il CFD trading ovvero l’offerta di indici, azioni e materie prime nella mt4 dei broker. In questi casi si tratta di strumenti derivati legati ai futures e sono trattati in modo diverso da broker a broker. Tra i migliori broker di CFD vi consigliamo XM MT5 perchè ha degli ottimi spread sui cfd e applica delle commissioni di swap molto competitive e quasi irrisorie.

Formazione, Webinar e piattaforme trading

Un altro elemento molto importante per confrontare e scegliere i migliori broker forex e cfd è riferito ai servizi di formazione gratuita di base o avanzata che potete ottenere diventando clienti di un broker. Se siete ai primi passi per diventare trader allora vi serve sicuramente un approccio produttivo e vincente.

Se volete diventare uno dei migliori trader forex italiani è necessario studiare sia nella prima fase che successivamente per migliorare le strategie di trading, conoscere ed evitare i propri errori e confrontarsi con altri trader professionisti.

Quasi tutti i broker offrono la formazione gratuita tramite webinar forex online o tramite seminari di trading. Tra i tanti vi ricordiamo XM.

 

Binance è uno dei più grandi exchange al mondo e offre commissioni di negoziazione competitive
CARTA di PRELIEVO disponibile
GIFT CARD
NFT
Trading a margine
California - USA
Deposito con Bonifico, Carte di credito o prepagate
Exit mobile version