Spread trading room: novità 2017

Dopo 2 anni di spread trading room sul forex e indici abbiamo riformulato alcune delle caratteristiche del trading system. La necessità è sorta a seguito del forte cambiamento del “carattere” delle coppie forex e delle correlazioni sempre più instabili.

Ricordiamoci che prima o poi i livelli di rischio o di guadagno non saranno più adeguati alla volatilità del mercato. Nasce l’esigenza di adeguarsi.

[callout bg=”#eeee22″ bt_content=”Leggi qui” bt_pos=”right” bt_style=”undefined” bt_link=”https://www.we-trading.eu/tecnica-trading-we-point-forex-spread-force/” bt_target=”_blank”]Cosa è lo Spread Trading[/callout] [callout bg=”#eeee22″ bt_content=”Leggi qui” bt_pos=”right” bt_style=”undefined” bt_link=”https://www.we-trading.eu/prodotto/spreadforce-we-point-forex/” bt_target=”_blank”]Indicatori MT4 per lo Spread Trading[/callout]

Spread trading: strategia forex 2017

I cambiamenti che abbiamo apportato alla strategia di spread trading mirano a perseguire i seguenti obiettivi:

  • controllo del rischio massimo (impostando stop loss o posizioni in hedge) in relazione alla attuale situazione di volatilità e al range di movimento medio del sottostante
  • ogni posizione di spread sarà divisa in 2/3 ordini pending
  • i parametri di uscita dal trade (sia in guadagno che in perdita) sono impostati in base alla volatilità e al range di movimento medio del sottostante
  • faremo sempre più uso dell’indicatore We-Spread 3.0

Quindi a differenza della precedente versione del trading system, adesso cercheremo di controllare il rischio non solo tramite lo studio di correlazioni positive stabili sui timeframe daily, ma anche con opportuni punti di stop loss o hedge. La stabilizzazione del rischio entro dei parametri accettabili è la base su cui costruiremo tutto il resto nel 2017.

Allo stesso tempo continueremo a lavorare per automatizzare parte del processo decisionale (di entrata o di uscita) al fine di poter velocizzare e rendere più stabile e oggettivo l’intera strategia forex.

Per conoscere e approfondire le tue conoscenze sullo spread trading e sulle correlazioni ti invitiamo a partecipare ai nostri webinar forex settimanali gratuiti:

[callout bg=”#eeee22″ bt_content=”Iscriviti” bt_pos=”right” bt_style=”undefined” bt_link=”https://www.we-trading.eu/tecnica-trading-we-point-forex-spread-force/” bt_target=”_blank”]Lezioni GRATIS di Spread Trading[/callout]

Spread trading room: come accedere

spread trading roomLa spread trading room nasce come luogo virtuale su Telegram per condividere le nostre idee di trading e i nostri studi grafici.

All’interno dell’area privata della trading room sarà possibile conoscere nel dettaglio la nostra operatività intraday o daily e ogni cliente è libero di studiare assieme a noi, valutare e confrontarsi. Naturalmente ogni cliente trader è libero e autonomo nelle scelte operative, rischio e ogni altro dettaglio personale per il suo conto trading.

Spread trading “spalmato” su 2/3 trades: perchè?

Come ho sempre messo in luce nei webinar dedicati allo spread trading e nella spread trading room, il trading system che seguo da oramai ben 2 anni si è evoluto nel tempo per superare quegli aspetti negativi che si sono scoperti dagli errori.

Ogni errore, ogni perdita è un investimento che deve portare “guadagno” nel futuro sotto forma di minori perdite, maggiore stabilità del sistema e minore rischio.

Dal grafico sopra, dove è mostrato lo spread daily tra USDJPY e EURJPY si evince un trend di medio periodo al rialzo. Una singola posizione di spread richiederebbe di posizionarsi al rialzo fino alla tenuta dei supporti (indicati sul grafico forex).

Però potrebbe avvenire un cambio di tendenza anticipato e l’uscita sui supporti sarebbe tardiva (oltre che in perdita). Quindi dividendo il rischio su 2/3 trades si ha la possibilità di rischiare meno ed eventualmente adeguarsi con maggiore velocità al nuovo trend dello spread. Lo abbiamo sperimentato già su circa 50 trades e abbiamo riscontrato un miglioramento della stabilità del sistema.

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.