Strategia opzioni binarie 1 ora per fine giornata

Molti lettori mi scrivono per avere maggiori informazioni su come utilizzare al meglio i segnali opzioni binarie a 1 ora del We-Point indicator. Ecco una mia idea di trading opzioni binarie con scadenze a fine giornata ma con segnali trading su grafici H1. Ho anche realizzato un Video con esempi completi che trovi qui in basso:segnali opzioni binarie fine giornataQuesto tipo di strategia forex per opzioni binarie in realtà si può applicare anche per il forex trading tradizionale perchè come potete notare ha una buona affidabilità dei segnali forex e quindi riesce a catturare trend molto lunghi.

Cosa serve per fare trading opzioni binarie con grafici di 1 ora e scadenze di fine giornata

  • We-Point indicator (puoi averlo anche GRATIS leggi qui)
  • Metatrader demo o real – scarica gratis da XM o Markets
  • Grafici forex H1
  • Broker di opzioni binarie con scadenze per fine giornata – lista completa qui

Quando comprare una CALL o PUT con scadenza fine giornata

Le regole da applicare sono le stesse che si applicano per il trading opzioni binarie 60 secondi o su grafici 5 minuti, ovvero si attende un breakout (rottura) del massimo prezzo (per una CALL)  tra il massimo della candela con il segnale o del massimo della candela precedente. Viceversa per le opzioni binarie PUT.

Nel video il concetto è spiegato bene.

Vantaggi del trading opzioni binarie su grafici a 1 ora

Tra i principali vantaggi che tale strategia vi può dare si possono vantare:

  • vantaggi psicologici: il trader non è stressato da numerosi segnali di trading e il tempo a disposizione gli permette di elaborare con perfezione il suo piano di trading evitando anche il cosìddetto over-trading;
  • vantaggi temporali: il trader ha molto tempo a disposizione per organizzarsi e seguire il segnale di trading senza l’obbligo di stare sempre davanti al pc

Le scadenze a fine giornata

24option-scadenze-fine-giornataCome detto sul video, non tutti i broker di opzioni binarie offrono le medesime scadenze di fine giornata. Alcuni ti offrono scadenze per le 22:00, altre alle 23:00 e altri ancora offrono scadenze diverse. Tuttavia le differenze di scadenze non dovrebbero incidere fortemente perchè questo tipo di strategia permette di cogliere dei trend molto lunghi e raramente le chiusure finali sono vicino ai prezzi di acquisto.

Ad esempio il trading con 24option permette di scegliere le scadenze per le 22:00 mentre con OptionTrade abbiamo anche la scadenza delle 01:30 notturne!

Gioverdì alle ore 20:00 parleremo di questa strategia di trading a fine giornata durante i Webinar Gratuiti – Prenota un posto ora!

 

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading e di piattaforme per il forex, cfd e criptovalute. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

One Comment

  • Lorenzo Dal Corso ha detto:

    Buongiorno,
    stavo valutando la possibilità di acquistare il vostro indicatore We-Point da utilizzare su grafici opzioni binarie con time frame da un’ora e scadenza a fine giornata.
    Prima di procedere all’acquisito però avrei bisogno di una delucidazione. Come riportato al seguente link:

    https://www.we-trading.eu/strategia-opzioni-binarie-1-ora-per-fine-giornata/

    prima di fare una chiamata CALL piuttosto che PUT “..si attende un breakout (rottura) del massimo prezzo (per una CALL) tra il massimo della candela con il segnale o del massimo della candela precedente. Viceversa per le opzioni binarie PUT.” indicazione riportata anche nel video didattico del mesimo link.
    Il mio dubbio però è se bisogna aspettare la chiusura della candela in cui è avvenuto il breackout, in modo da avere la conferma della rottura a chiusura, oppure basta che la candela effettui la rottura anche solo per un istante anche se poi alla chiusura non risulta confermata la rottura? Inoltre è necessario che la rottura avvenga col “corpo” della candela oppure anche con le barrette più sottili che indicano fino a dove è arrivato il massimo o il minimo del prezzo?
    Grazie mille per tutte le preziose informazioni,

    Lorenzo Dal Corso

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.