CFD Indici - Petrolio - OroSegnali Forex e Strategie

Strategie Sterlina e Gold: quali prezzi a fine 2016

By 7 ottobre, 2016 No Comments

In questi giorni di forte volatilità ribassista sui mercati forex ci si chiede quale sarà il trend per i prossimi mesi e quali strategie sterlina e gold si possono attuare. La Sterlina si svaluta fortemente contro il dollaro e la quotazione di GBPUSD è scesa sotto 1.2500. Il 7 di Ottobre abbiamo anche notato un altro caso di “fat finger” o come meglio conosciuto “cigno nero” su GBP… ecco come lo spiega  Saverio Berlinzani, uno dei maggiori esperti italiani di cambi forex in 2 post pubblicati sul suo profilo facebook:

 Sembra essere scoppiato un caso finanziario che coinvolge anche la banca centrale Inglese e ci sono investigazioni in atto come riportato dal IlSole24Ore in questo articolo.

Strategie Sterlina: trend per la fine del 2016

Dal grafico mensile della sterlina vs dollaro si evince un forte trend ribassista con minimi storici che non hanno supporti. Si ipotizzano quotazioni di lungo periodo intorno a 1.15 – 1.10.

strategie sterlina

Personalmente ho aperto uno spread rialzista tra GBPUSD e GBPJPY secondo le strategie studiate con lo SpreadForce Daily:

spreadforce-sterlina

Come potete notare dal grafico dello spread di GBPUSD vs GBPJPY siamo in una fase di supporto (linea rossa sulla kumo dello spread e appena sotto la kijun). Le diverse strategie sterlina (anche nei confronti con GBPJPY e GBPAUD) ci riportano a pensare che lo spread farà un tocco con la tenkan sen (rossa sottile).

Strategie Gold: prezzi verso 1200 dollari

Anche il Gold ha registrato una forte volatilità con direzione ribassista che durante questa settimana ha già sorpreso molti trader.

goldmicroweekly

Dal grafico settimanale del Gold si evidenzia una candela bearish con un corpo importante che si è attualmente fermato sul 38,2% di fibonacci. Il prossimo obiettivo potrebbe essere il 50% intorno a 1220 dollari (anche 1200 dollari). Su tale livello si può ripensare ad un’impostazione rialzista.

Strategia trading sul Gold per Ottobre 2016

Personalmente avevo pensato ad un long a 1273 che ho messo in hedging e che lo terrò fino al minimo di 1205 circa… dove penserò di rimettermi long per il medio periodo.

Webinar Ichimoku: supporti e resistenze

roma2

Vi invitiamo a partecipare al webinar forex su come studiare supporti e resistenze utilizzando l’indicatore Ichimoku. Il webinar dal vivo è gratis per tutti e potete prenotare online da qui: https://www.we-trading.eu/broker/webinarfx

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading e di piattaforme per il forex, cfd e criptovalute. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.