25 cose che avrei voluto sapere quando ho iniziato a fare trading

By 21 Ottobre, 2020 Didattica Trading

Ogni tanto mi soffermo su come è evoluta la mia vita da trader e quali sarebbero stati gli elementi decisivi che avrebbero accelerato i risultati ottenuti oggi. Sarebbe stato bello non commettere errori o avere un mentore capace di farmi velocizzare il mio apprendimento. Ecco alcuni punti su cui ho riflettuto e che potrebbero essere importanti per voi lettori.

1) Fai trading con denaro reale, anche se è solo un capitale esiguo. Mettere in campo soldi reali nel trading ti aiuterà a capire le emozioni di vincere e perdere, che è una lezione inestimabile.

Inizia con poco e non avere fretta.

2) Pensa a vincite e perdite in percentuale. NON in euro.

3) Decidi in quale momento della giornata vuoi fare trading. Mattino? Pomeriggio? ovvero sessione europea o americana? oppure asiatica?

Trading Room per lo spread trading

Per gli aggiornamenti sullo spread trading ci sono 2 canali dedicati:

XMAvaTrade
plus500Markets

4) Decidi quale percentuale sei disposto a perdere in un trade prima di entrarci e assicurati di accettarlo se / quando ciò accadrà.

5) La maggior parte dei trader tende a vincere tra il 40% e il 60% delle volte (win ratio). Chiunque si vanti di molto di più di così sta probabilmente nascondendo la verità.

6) Ridurre le perdite e lasciare correre i trade vincenti rende redditizio un sistema con win ratio al 50%.

7) Tre libri che mi hanno aiutato maggiormente per il mio stile: How To Make Money In Stocks di William O’Neil, Secrets for Profiting in Bull and Bear Markets di Stan Weinstein, Market Wizards di Jack Schwager.

8) Usa le risorse gratuite sul web, come Trading View per i grafici, Finviz per uno screener e Twitter per incontrare trader professionisti.

9) Mantieni i tuoi grafici semplici: prezzo, livelli e medie mobili.

10) Il prezzo è l’indicatore più importante. “Solo il prezzo paga” Brian @alphatrends dice, ricordalo.

11) Le grandi istituzioni controllano il mercato e un modo in cui mostrano la loro mano è il volume e i livelli di reverse.

12) Il ruolo primario delle medie mobili è quello di aiutare a determinare l’andamento del mercato. In alternativa ti consiglio il mio setup Ichimoku Breakout impostato a 4-8-16

13) Fai sempre trading con un piano giornaliero e settimanale.

14) Fai trading sia al rialzo che al ribasso e non dimenticare mai di coprire il rischio con stop loss oppure con spread trading.

15) Non lasciare che un trade vincente si trasformi in un perdente.
16) Scegli alcuni schemi grafici e diventa davvero bravo a identificarli. I miei preferiti sono doppi massimi/minimi, rimbalzo su supporti o resistenze intraday o su kumo e correlazioni.

17) Guarda molto il grafico! Questo è l’unico modo per comprendere il movimento del prezzo.
18) Un grafico è una rappresentazione visiva della domanda e dell’offerta.

19) Il mercato tende a creare movimenti importanti tra le 10 e le 16 italiane di ogni giorno.

20) Le aziende in forte crescita sono più desiderabili. E’ probabile che le azioni siano tra le più scambiate e volatili.

21) Se un’azione è a buon mercato, di solito c’è un motivo… non pensare mai che qualcosa sia troppo scontata… un prezzo già basso e conveniente potrebbe perdere ancora di valore…

22) FOMO (paura di perdersi qualcosa) è reale. Non inseguire qualcosa che non capisci.
23) Tieni traccia dei tuoi acquisti, vendite, tempo di attesa e altri dati su un foglio ed esamina almeno 1 volta a settimana ciò che hai fatto.

24) Al mercato non interessa quello che pensi. Come Tom @cany4 dice “Sii stupido, segui il prezzo”.
25) Twitter può essere un luogo rumoroso, segui solo le persone con un periodo di tempo e uno stile di trading simili. Segui per scoprire COME guardano i grafici e tradano (impara a pescare).

Lista account twitter che seguo

Queste persone pubblicano costantemente grafici e video di qualità da cui imparo ogni settimana. Trovate tutti all’interno della mia lista: https://twitter.com/i/lists/1305796793440108544?s=20

I nostri Social – seguici su Facebook, Twitter, Instagram

I nostri articoli e le nostri analisi di trading online le trovi pure sui nostri canali gratuiti didattici dedicati al trading online:

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.