Skip to main content

Commodities forecast 2022

Cosa accadrà alle commodities nelle prime settimane del 2022?

Eccovi un riepilogo grafico con livelli di supporti e resistenze su Cacao, Wheat, Corn, Riso, Caffè, Soia, Zucchero e Cotone!

COCOA BULK BEAN UK (cash) forecast 2022

di Paolo Aquino

Sul cacao ho volutamente focalizzato l’attenzione esclusivamente sul daily in quanto dopo la divergenza avvenuta circa venti sedute fa in prossimità di un livello importante, la salita che è seguita sembra inquadrata regolarmente in un canale molto ben definito che ha tutta l’aria di voler dettar legge almeno nell’immediato.

Il prossimo livello da raggiungere resta quella resistenza – anch’essa ‘disegnata’ in azzurro’ – di cui in passato abbiamo già trattato, anche inquadrata in timeframe maggiori.

Un ‘ostacolo’ intermedio potrà essere costituito da una trendline discendente di lungo periodo ma nell’immediato non vedo particolari ostacoli al long.

Un eventuale ritracciamento troverebbe comunque l’area supportiva dove il prezzo ha appena rimbalzato a fare da argine.

Formazione Online con i Webinar GRATUITI TUTTI i giorni

Segui ogni giorno le lezioni di trading con il coach Lorenzo Sentino… ogni lezione è gratuita e puoi prenotare online l’argomento che più ti interessa. Ecco il calendario completo su questo link —->>> https://www.we-trading.eu/webinar

COTTON (cash) forecast 2022

Anche riguardo al cotton preferisco attenzionare esclusivamente il daily in quanto mostra una situazione specifica e molto definita.

Come visto nel recente passato, il cuneo di inversione – di cui avevo parlato in largo anticipo – ha funzionato da manuale, generando un target esattamente rapportabile all’ampiezza della figura stessa.

Ora è proprio da questo livello che il prezzo sembra finalmente aver deciso di ripartire.

Il primo target ‘naturale’ è costituito dall’area 115, un’area molto lavorata nelle scorse sedute e con candele indicative.

Ciò non esclude un cammino del prezzo verso livelli maggiori, anzi me lo aspetto.

Anche qui, in ipotesi di ritracciamento, oltre al supporto appena creatosi (linea rosa alla base del target da figura – abbiamo un supporto più ‘storico’ e già analizzato nei precedenti articoli (la linea tratteggiata in giallo).

ROUGH RICE (cash) forecast 2022

Riguardo al riso grezzo propongo anche il settimanale ed il mensile anche se l’operatività va tarata sul daily. Il motivo è semplice: i due timeframe maggiori servono essenzialmente come testimonianza del fatto che il prezzo nel lungo è ingabbiato in una evidente lateralizzazione, ma l’apice della spike visibile sia in weekly che daily farà da livello target.

La complicazione ci arriva proprio dal daily in quanto, nel giocare su due livelli ben chiari non dà al momento un’interpretazione univoca.

In effetti sembrava che il livello inferiore (caratterizzato anche da un livello di Fibonacci) facesse da attrazione ma osserviamo ora l’ultima candela daily.

Sta su un livello preciso ed è indubbio. Ma la vera domanda è: lo sta retestando in quanto supporto violato ed ora resistenza, oppure la shadow è stata essa stessa una rottura al rialzo con retest?

Certo, non ho la sfera di cristallo ma tenderei a rimanere dell’idea che il livello inferiore vada riapprocciato per poi, in una visione più ampia, potere il prezzo ripartire verso l’alto.

COFFEE ROBUSTA (cash)

Sul robusta, in forte salita come caffè in generale, propongo i tre grafici canonici, ossia daily, weekly e monthly ma a mio giudizio il più ‘importante’ in questo caso è proprio il monthly, dato il livello attuale di prezzo.

Su tale timeframe è ben visibile – ne abbiamo trattato negli scorsi articoli – un livello verso cui il prezzo sembra voler dirigersi.

Ora è da capire la dinamica attraverso la quale arriverà fin lassù.

Il weekly ci mostra una formazione di cinque onde impulsive molto ben delineate (e già inquadrate negli scorsi giorni).

Ribadisco che il livello appena superato (i livelli ai quali mi riferisco sono tutti tracciati in violetto e facilmente visibili) ha bisogno di essere retestato.

Anche se, da monthly, fossi mo alla fine di una 3 di Elliott e non alla fine di una 5 come lascerebbe intendere il weekly, dovrebbe comunque avere luogo una 4 correttiva.

Ecco, qui ci viene in ausilio il daily: nell’ultima seduta si è delineata una divergenza ribassista che potrebbe essere il viatico a quel ritracciamento di cui sopra.

Il tutto è da prendere con le proverbiali molle in quanto, ripeto ancora, abbiamo un livello superiore che sembra proprio attendere il prezzo.

Se ti piace questo articolo e vuoi riceverli via email iscriviti alla newsletter gratuita da qui:

Iscriviti alla newsletter e ricevi uno speciale coupon di 5€
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo se necessario per il funzionamento delle newsletter. Leggi la nostra Privacy Policy.
N.B. Noi odiamo lo spam e non lo tolleriamo, quindi la tua email sarà utilizzata solo ai fini didattici di We-Trading. Potrai cancellarti in ogni momento.

CORN (cash) forecast 2022

Corn. Davvero poco da dire se non sottolineare delle conferme.

Osservate il daily. Dopo la violazione della trendline il prezzo ha formato una classica figura di continuazione, la cui formazione anche inb questo caso avevo intravisto ben addietro nel tempo, segnalandola a Lorenzo (Sentino).

L’unica domanda, da un punto di vista operativo, e se il lato orizzontale del triangolo, che ora fa da supporto, sarà retestato o se il prezzo continuerà ad andar su regolare come ha tutta l’aria di voler fare.

Accludo anche il weekly semplicemente per ribadire una caratteristica già enucleata negli scorsi articoli e cioè una ripartenza che ha luogo alla metà del precedente movimento rialzista.

Volendo ci sarebbe già un evidente target naturale (la linea verticale in azzurro) che è l’ampiezza del triangolo di continuazione, ma è ovvio che tutta la struttura sembra preludere ad un long di molto più ampio respiro.

SOIA (cash) forecast 2022

Per quanto la soia abbia titubato, le caratteristiche rialziste da tempo ribadite dal sottoscritto sono nel tempo rimaste intatte.

Daily. Allo stato ci troviamo con una violazione di un cuneo rialzista (ho disegnato due differenti cunei ma il movimento è il medesimo nonché l’ampiezza per un calcolo del target) e la formazione di un testa/spalle (in azzurro) la cui violazione della neckline è avvenuta durante le ultimissime sedute.

Non tralasciamo il fatto che nella formazione degli ultimi due minimi decrescenti, che corrispondono alla prima spalla e alla testa, abbiamo avuto una divergenza rialzista sulla quale ho sempre contato per un rilancio del prezzo a prescindere delle figure che si sarebbero poi formate.

Ora abbiamo sì l’rsi alquanto stressato ed un ritracciamento anche fisiologico a retestare la neckline ci starebbe tutto, ma non dimentichiamo il quadro generale.

Proprio per questo accludo anche il grafico monthly molto pulito semplicemente per la visione dei livelli e dell’ultima candela (mancano alcuni giorni alla chiusura del mese ma non immagino che il quadro possa mutare radicalmente).

Tale candela testimonia un’accelerazione al rialzo senza indugi e non sfugga che il movimento inizia alla canonica metà del precedente percorso rialzista.

SUGAR RAW (cash) forecast 2022

Daily e weekly per lo zucchero grezzo.

Attenzioniamo prima il weekly in quanto denota una forte pressione long che ora sta ristagnando in una figura laterale che ha tutta l’aria di indicare continuazione. Su tale timeframe sono ben evidenziati i livelli.

Il daily, se vogliamo, ci può servire perché permette, sempre sui livelli attuali e ben visibili nel settimanale, di piazzare dei long ogni qualvota il prezzo si adagi sul primo. Ovviamente le opprtunità di trdare al ribasso quando ili prezzo è sul livello più alto non mancano ma si tratterebbe di agire controtrend.

Che poi il prezzo stia sopra la media a 200 è un altro particolare che non trascurerei.

WHEAT (cash) forecast 2022

Il grano è un altro strumento che osserviamo da tempo. L’unica, forse, considerazione ribassista che potremmo concederci è che sta in una fase di prolungato long…

Per quanto riguarda il recente passato, la 4 di Elliott che avevo da tempo ipotizzato si è alla fine delineata, andando a ritoccare un livello importante (in violetto) e con la classica conformazione ‘a tre’.

L’osservazione del weekly ci dà contezza del fatto che effettivamente il trend long è molto ‘sfruttato’ ma canonicamente manca un ultimo allungo per andare a prendere quel livello (anch’esso in violetto) posto più in alto e relativamente vicino.

L’evoluzione delle onde e dell’abc non ha bisogno di spiegazioni particolari per come si è delineato: più chiaramente sarebbe stato difficile se non impossibile.

Paolo Aquino

Sono un appassionato di trading, trader indipendente. Nel tempo libero studio strategie di trading e leggo ogni genere di libro a riguardo. Mi sono da subito legato al pensiero di Lorenzo Sentino e di We-trading . Sono sicuro che la nostra collaborazione possa portare un vantaggio non indifferente a tutti i nostri lettori e video partecipanti. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come consigli di investimento personalizzati ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.