Broker ConsobRecensioni

I migliori broker regolamentati FCA

By 19 maggio, 2017 No Comments

In questo articolo scopriremo cosa è la FCA e quali sono i migliori broker regolamentati FAC.

L’FCA, acronimo di Financial Conduct Authority, è un ente regolamentatore con sede in Gran Bretagna. La sua funzione principale, in una ottica di indipendenza dalle autorità governative, è regolamentare i mercati finanziari offrendo allo stesso tempo dei servizi agli utenti e promuovendo un’azione di vigilanza. Ha un certo peso anche nel mondo del trading, dal momento che molti sono i broker regolamentati FCA. Di seguito, una panoramica sull’ente e sui broker che a essa fanno riferimento.

Cos’è la FCA

La Financial Conduct Authority ha una storia piuttosto recente. E’ infatti attiva dal 2013, quando ha preso effettivamente le redini della ormai defunta FSA, Financia Service Authority, che però si occupava solo delle realtà macro. La FCA è nata allo scopo di vigilare sull’intero comparto finanziario, a prescindere dalla grandezza delle società soggette alla sua opera di monitoraggio.

Nello specifico, la FCA svolge tre attività.

  • Supervisione il lavoro di banche, broker e società che forniscono servizi finanziari
  • Identica i potenziali rischi e prende le necessaria contromisure per ridurli.
  • Incoraggia competizione e innovazione

I broker regolamentati FCA: Swissquote e XM

I broker regolamenti FCA sono tra i più sicuri in circolazione. Il motivo è semplice: la FCA sottopone i broker a una regolamentazione severa, che punta a un obiettivo: garantire agli utenti finali la massima serenità e un servizio il più possibile all’altezza delle esigenze. Per questo motivo, quando un broker vanta la licenza FCA, può essere considerato pienamente affidabile.

Tra i migliori broker regolamentati FCA spiccano Swissquote e XM:

  • Swissquote consente agli utenti di investire nel mercato Forex, quindi commerciare in valute. Consente anche di investire sulle materie prime, sugli indici azionari, sulle azioni e sulle obbligazioni. Gli spread sono molti bassi e sono in media (in riferimento al Forex) pari a 1 pip. Si tratta di un broker STP.

broker regolamentati fca

href="#" data-color-override="false" data-hover-color-override="false" data-hover-text-color-override="#fff">Button Text

  • XM è invece un broker specializzato nel Forex e nei CFD Cash. Oltre a offrire spread bassi tramite il conto Zero e un’offerta ampia di piattaforme e di formazione online e dal vivo, organizza interessanti programmi di fidelizzazione in cui la frequenza con il quale si investe può essere convertita in denaro da investire nei trade. Molto interessanti sono anche i programmi di formazione, che prevedono anche seminari in giro per l’Italia.

href="#" data-color-override="false" data-hover-color-override="false" data-hover-text-color-override="#fff">Button Text

Swissquote e XM traggono il loro successo da un’offerta di qualità ma anche dal possesso di una licenza FCA. Sia essa erogata da FCA o da qualsiasi altro ente, la presenza della licenza è fondamentale in quanto unico discrimine tra broker onesti e broker disonesti. Occorre quindi diffidare dai broker che non hanno licenza, soprattutto se si arrogano qualità positive, come per esempio la sede a Londra (o in qualsiasi altra città simbolo della finanza).

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading e di piattaforme per il forex, cfd e criptovalute. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.