ichimoku

Ichimoku EA funziona?

By 30 giugno, 2017 No Comments

Dopo mesi di lavoro iniziano ad arrivare numerose richieste di informazioni per l’ichimoku EA su:

  • funziona?
  • guadagni?
  • rischio?
  • timeframe e altre specifiche?
  • prevede il trend?
  • si basa sulle ichimoku cloud, nuvole, kumo?

e soprattutto mi fa piacere riscontrare un numero sempre maggiore di utenti che utilizzando l’ichimoku EA riescono ad integrare e completare le proprie strategie. Infatti questo EA non deve sostituire il trader ma lo deve affiancare. E’ nato per le mie esigenze personali e con sorpresa ho notato che anche altre persone hanno ritenuto questo software utile.

Affiancare il trader con l’ichimoku EA? che cosa vuol dire?

Tutti noi abbiamo giornate impegnate con diversi progetti, lavori, famiglia e altro e per fortuna il nostro lavoro ci da anche tanto tempo a disposizione per tutto. Però le ore davanti al pc possono impegnarci mentalmente o distrarci e a volte un software che ci affianca nelle entrate, nello studio del trend o per gestire le uscite dal mercato fa la differenza.

Quindi la prima cosa da tenere in mente è che si tratta di un software generato per i trader, che non lavora con le classiche regole e che non è solo basato su ichimoku cloud. Noi siamo stati i primi, 4-5 anni fa a creare i video e strategie di ichimoku e solo adesso è scoppiata la ichimoku mania in giro per telegram, siti e broker.

Quanto rende l’ichimoku EA?

Questa è la domanda che odio più di tutte le altre. Non è possibile parlare di rendimento offerto semplicemente perchè non lo si può quantificare ne tanto meno assicurare o prevedere.

L’Ichimoku EA nasce per alcuni scopi precisi come:

  • studiare e seguire il trend dei mercati (nel mio caso di alcune coppie forex)
  • avvisarci di alcuni segnali di trading in formazione
  • monitorare le posizioni nel loro insieme o singolarmente

Se tuttavia sei curioso di vedere come lo abbiamo usato e quanto profitto ha generato puoi seguire le statistiche pubbliche che trovi qui:

Come impostare e come si usa l’ichimoku EA?

Una volta scaricato il software troverai una breve guida in PDF che ti spiega i parametri e alcune possibili configurazioni. Ci sono diversi modi di utilizzo anche se sono tutti finalizzati al trend following.

Ricordo che l’EA lavora a lotti fissi.

Che significa stop loss manuale e trading semi-automatico?

La gestione degli stop loss è manuale. Significa che l’EA li imposta in modo casuale e poi il trader deve sistemarli, adeguandoli secondo i supporti e le resistenze del grafico in quel momento. Noi consigliamo anche una politica di breakeven nel momento in cui la posizione singola raggiunge almeno 80-100 pips di guadagno.

Quindi non possiamo dire che si tratta di trading automatico ma di semi-automatico perchè ci sono alcuni passaggi e controlli e decisioni che rimangono in capo al singolo trader.

L’ichimoku cloud, segnali e strategie o devo fare altro?

Seppur il nostro ichimoku EA racchiude in se diverse strategie, segnali su nuvole (cloud o kumo) e altri dettagli, noi consigliamo di non affidarci solo ad 1 metodo di trading. I nostri modelli di trading ad esempio usano diverse strategie. Ad esempio noi affianchiamo pure lo spread trading intraday.

Risultati di Giugno 2017

Ecco i dati di Giugno 2017 con l’EA in funzione su EURJPY, USDJPY, GBPJPY e EURGBP:

ichimoku cloud

Drowdown di Giugno 2017 minore del 2%

Profitti incassati +5,14%

Tempo medio di un trade in Giugno pari a 48 ore.

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading e di piattaforme per il forex, cfd e criptovalute. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.