Skip to main content

Natural Gas un trade per Gennaio 2021

By 26 Dicembre, 2021commodities

Natural GAS un trend da cogliere per Gennaio 2021

di Paolo Aquino

Non vorrei apparire stacanovista scrivendo e preparando grafici la vigilia di Natale, ma vorrei condividere un’operazione che ho volutamente lasciata aperta.

Vi anticipo che per la settimana prossima ho in mente un articolo dove andremo a rivedere diversi strumenti trattati in questi mesi per mettere un po’ il punto ed affinare la visione per il nuovo anno.

Veniamo al trade in corso. Si tratta, come si evince dal titolo, del Natural GAS. Nel recente passato avevo detto come, al target short seguito alla rottura di una figura, si stesse delineando un livello di supporto breve inserito comunque all’interno di un’area supportiva di medio periodo.

Natural GAS grafico Daily: livelli di supporto e resistenza

Per una lettura il più possibile accurata, ho preparato un grafico daily dove sono evidenti i livelli (anche il supporto di breve) e figura, più due grafici h1, dove sono individuati i punti di entrata e relative motivazioni.

Nel primo dei grafici h1 avevo individuato un canale in cui il prezzo aveva preso a salire. Mi ha fornito, al momento di un ritracciamento, un’idea di long.

Ora, sarà che in quelle ore è uscita la notizia delle navi statunitensi che portavano il gas in Europa, sarà che comunque il canale aveva già lavorato da un po’, sta di fatto che l’operazione è andata in stop, comunqe controllato perché stava, da prassi, poco sotto il canale stesso.

L’idea che il prezzo comunque avesse i canoni per una ripresa long perdurava nella mia visione ed è quando si sono verificate diverse condizioni che ho effettuato un entrata a schiaffo, ossia nel momento in cui il prezzo in movimento si riportava sopra un dato livello.

Natural GAS grafico intraday a 1 ora

Livelli e condizioni ai quali mi riferisco si evincono dal confronto dei due grafici orari: è evidente come il prezzo faccia un doppio minimo sul supporto di breve – quello visibile anche sul grafico daily in violetto – ed è altrettanto evidente come il prezzo faccia il break in di r3, in una giornata dove l’apertura era anche stata sopra il pivot, quindi tendente in teoria al long.

Ora spiego perché ho lasciato la posizione aperta quando comunque aveva generato in poco tempo un discreto gain: è remunerata, nel senso che guadagno al semplice tenerla, quindi anche se alla riapertura dei mercati prendessi lo stop (dal grafico si vede che è in pari) avrei comunque un piccolo ricavato.

Ovviamente un’apertura sotto lo stop farebbe danni, ma mi sembra estremamente difficile un’apertura sotto quel livello.

Formazione Online con i Webinar GRATUITI TUTTI i giorni

Segui ogni giorno le lezioni di trading con il coach Lorenzo Sentino… ogni lezione è gratuita e puoi prenotare online l’argomento che più ti interessa. Ecco il calendario completo su questo link —->>> https://www.we-trading.eu/webinar

Se ti piace questo articolo e vuoi riceverli via email iscriviti alla newsletter gratuita da qui:

Iscriviti alla newsletter e ricevi uno speciale coupon di 5€
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo se necessario per il funzionamento delle newsletter. Leggi la nostra Privacy Policy.
N.B. Noi odiamo lo spam e non lo tolleriamo, quindi la tua email sarà utilizzata solo ai fini didattici di We-Trading. Potrai cancellarti in ogni momento.
Paolo Aquino

Sono un appassionato di trading, trader indipendente. Nel tempo libero studio strategie di trading e leggo ogni genere di libro a riguardo. Mi sono da subito legato al pensiero di Lorenzo Sentino e di We-trading . Sono sicuro che la nostra collaborazione possa portare un vantaggio non indifferente a tutti i nostri lettori e video partecipanti. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come consigli di investimento personalizzati ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

One Comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.