Skip to main content

Riso Grezzo e Caffè Robusta commodities trading Dicembre 2021

By 11 Dicembre, 2021Dicembre 13th, 2021commodities, Didattica Trading

ROUGH RICE (riso grezzo) prepariamo un trade al ribasso per Dicembre 2021

di Paolo Aquino

Torno volentieri sul riso grezzo dopo che l’ipotesi ribassista si va confermando, cerchiamo ora di circostanziare le possibilità di un proseguimento.

Osserviamo il daily.

L’ultima candela denota un evidente rifiuto, praticamente un retest effettuato in giornata, di un livello che è stato violato al ribasso durante la scorsa settimana. Il prossimo livello da raggiungere è l’area in basso, dove è segnato 261,80. Tale livello, calcolato ovviamente con i livelli di Fibonacci, si ottiene dando da 0 a 100 il movimento che ha portato il prezzo dal livello primario in alto a quello attuale. Volendo ipotizzare un calcolo elliottiano ora sarebbe in corso una 3.

Ora però, come controcanto, guardiamo il dettaglio che ci offre il timeframe orario.

Ho segnato i punti di un ingresso short e dell’uscita. Nello specifico, tale ingresso è stato anche motivato dall’evidente canalizzazione al ribasso che il prezzo ha conformato.

Tecnicamente l’uscita dal trade è stata giustificata dalla forza long che si stava manifestando e difatti il canale è stato rotto e apparentemente retestato al rialzo. Ora bisogna vedere se tale reazione rialzista perdura portando il prezzo ad invertire la rotta. Sinceramente propendo per l’ipotesi opposta, ossia quanto detto commentando il daily, quindi aspetterò l’apertura (a parte un paio di ore durante la ‘nostra’ notte di fatto lo strumento apre con gli U.S.A.) dove probabilmente proverà a salire per poi ridiscendere.

Ovviamente qualora si posizionasse sopra il livello (l’area in violetto su cui stiamo attualmente lavorando) la visione potrebbe cambiare, ma questo è tutto un altro film

Formazione Online con i Webinar GRATUITI TUTTI i giorni

Segui ogni giorno le lezioni di trading con il coach Lorenzo Sentino… ogni lezione è gratuita e puoi prenotare online l’argomento che più ti interessa. Ecco il calendario completo su questo link —->>> https://www.we-trading.eu/webinar

CAFFÈ ROBUSTA

Ritorno sul robusta, ad ogni modo se avete occasione di confrontare grafici di altre tipologie di caffè – anche futures – noterete che le ipotesi sono comuni allo strumento che analizziamo in questa sede.

Cominciamo col dire che il quadro si presenta interessante in quanto ci pone degli interrogativi…

Cominciamo dal weekly (dovremmo addirittura partire dal mensile, ma il livello che ci interessa è individuabile anche sul settimanale).

Resta evidente come un livello superiore a quello attuale del prezzo stia facendo attrazione, lo testimonia la salita ‘senza avversari’ che sta caratterizzando lo strumento.

Il punto però è: può una salita, per quanto potente, praticarsi senza delle pause? Direi di no…allora vediamo se una pausa – o qualcosa di più – può verificarsi ora.

L’ultima candela (weekly) segna il rifiuto di un livello. Se osserviamo l’andamento del prezzo possiamo facilmente individuare le cinque classiche onde rialziste di un ciclo di Elliott, regola vorrebbe ora un abc di ritracciamento.

Anche considerando le onde 3,4 e 5 come una unica 3 (questo è plausibile sul grafico mensile) ora dovremmo comunque avere una 4, quindi un’onda correttiva.

Passiamo al daily. A prima vista risulta meno significante di come è stato fino all’ultima ora di ieri, ossia venerdì: ultima ora della giornata e della settimana…e vedremo sul grafico orario questa ‘stranezza’. Per ora limitiamoci ad osservare come lo strumento abbia aperto in gap e sia andato giù fino, appunto, a prima della ultima ora, anzi degli ultimi minuti di contrattazione. Almeno quel livello in violetto, a prescindere da ritracciamenti maggiori, sembra un punto dove il prezzo sembra voglia dirigersi, anche semplicemente per poi ripartire.

Ora osserviamo l’orario e la ‘strana’ ultima candela. Risulta evidente come dall’apertura (nove candele prima, una doji con tanta shadow superiore) il prezzo abbia abbozzato un rialzo e poi sia praticamente sceso senza soluzione di continuità…Come ribadisco a volte, qui facciamo analisi grafica, quindi commenti a prescindere dalle evidenze grafiche potrebbero essere fuori luogo, mi limito quindi ad ipotizzare come quella ultima candela possa rappresentare delle prese di beneficio a chiusura di settimana.

Qualora fosse effettivamente così, potrebbero delle prese di beneficio far perdurare una ripresa long solida?

A voi la risposta

Se ti piace questo articolo e vuoi riceverli via email iscriviti alla newsletter gratuita da qui:

Iscriviti alla newsletter e ricevi uno speciale coupon di 5€
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo se necessario per il funzionamento delle newsletter. Leggi la nostra Privacy Policy.
N.B. Noi odiamo lo spam e non lo tolleriamo, quindi la tua email sarà utilizzata solo ai fini didattici di We-Trading. Potrai cancellarti in ogni momento.
Paolo Aquino

Sono un appassionato di trading, trader indipendente. Nel tempo libero studio strategie di trading e leggo ogni genere di libro a riguardo. Mi sono da subito legato al pensiero di Lorenzo Sentino e di We-trading . Sono sicuro che la nostra collaborazione possa portare un vantaggio non indifferente a tutti i nostri lettori e video partecipanti. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come consigli di investimento personalizzati ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.