Sistema intraday forex e spread trading

Il Mercato Forex chiude il mese di Settembre mostrando una timida voglia di ripresa con i dati Macro Economici sotto le aspettative e con l’azionario in scia di acquisti sul settore automobilistico dopo le forti vendite delle scorse sedute. Deboli i dati sull’inflazione in Spagna e Germania, il PIL GBP sotto la aspettative, anche il dato generale sull’EuroZona è molto deludente. Gli indici in scia del DAX tedesco mostrano un rimbalzo, ma ancora la forza dei ribassisti rimane predominante.

Per i dati USA Macro Economici che sono stati contraddittori con la Variazione dell’occupazione non agricola (ADP) (Set.) in crescita, e con l’indice dei direttori agli acquisti di Chicago (Set.) e le Scorte di petrolio greggio in calo. Tutto ciò non può dare un’immagine reaslistica sull’andamento della economia americana.

 

Risultati Spread Trading

Il mese di Settembre si chiude con + 458 pips e posizioni aperte per -80 pips. Siamo molto soddisfatti!

Trading speculativo in apertura delle borse: il trader DAN ha chiuso la seduta in pari sul DAX è ha subìto una perdita di 50 punti su US 30.

Segnali Trading We-Point

AUDNZD – il cross forex analizzato da noi nell’articolo di ieri si è mosso al ribasso confermando la nostra analisi tecnica però per adesso rimaniamo in osservazione in quanto il prezzo ha toccato il lato inferiore del wedge e ci può mostrare un possibile rimbalzo.

SILVER – in un trend ribassista e in un periodo di swing il nostro indicatore We-Point ci mostra una pallina rossa segnale short che ci mette in guardia per una possibile vendita.

Screenshot_1416

La coppia presa sotto osservazione per lo Spread trading DAX/CAC40 ci conferma una possibile operazione perchè la forza mostrata dall’indicatore Spread-Force è in aumento. Possibile operazione in intraday.

Screenshot_1417

 

dan

dan

AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come consigli di investimento personalizzati ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.