Strategia trading 1 ora a settimana

A seguito dell’interessa suscitato sul precedente articolo in cui ho riportato la strategia trading 1 ora a settimana con il We-Point su grafici Weekly che ha reso il 128% in 6 anni (leggi qui), oggi vi propongo altri 4 grafici e backtest che nello stesso periodo hanno realizzato una performance di +53%.

La strategia trading 1 ora a settimana

Con questa strategia trading il trader deve seguire poche e semplici regole:

  • Rischio 2% su singolo trade
  • Seguire i segnali del We-Point indicator su grafici Weekly (pallino rosso per vendere e pallino verde per comprare)
  • Rispettare un Risk Reward di 1:3

ecco i grafici analizzati:

EURAUD.Weekly EURCAD.Weekly EURJPYWeekly GLDWeekly

Come potete notare anche in questo caso i 4 sottostanti presi in considerazione hanno realizzato una performance totale positiva del +53%. L’unica coppia forex che ha generato una perdita è EURCAD.

Il periodo considerato è di 6 anni e mezzo (dal 2010 ad ora), un periodo abbastanza lungo per confermare la bontà di questa strategia di trading.

Da 10.000 a 28.100 euro

Se un trader avesse usato gli 8 sottostanti analizzati, avrebbe avuto una performance di +181%… ovvero un capitale di 10.000 euro oggi sarebbe di 28.100 euro! Anche in questo caso non abbiamo analizzato eventuali costi di swap o commissioni applicate dal broker che di sicuro riducono un poco la performance (potremmo pensare ad un costo del 10%).

Risk Reward 1:3 + BE con RR 1:2

E’ anche vero che in questi report abbiamo analizzato tutti i segnali trading con RR di 1:3. Ciò vuol dire che alcuni trade hanno avuto un RR di 1:2 e li abbiamo considerati perdenti (-2%). Nei prossimi backtest invece andremo a valutare tutti i RR 1:2 a rischio ZERO, ipotizzando che il trader può già spostare lo stop loss a BreakEven.

La conseguenza di questa scelta incrementerà ancora di più la performance realizzata dal sistema.

Come fare trading con la strategia trading 1 ora

La strategia proposta è molto semplice per diversi motivi:

  • il trader deve guardare i grafici 1 volta a settimana (probabilmente nel week end)
  • il trader deve inserire gli ordini solo 1 volta a settimana con stop loss e take profit che rispettano il RR di 1:3 e un rischio del 2% su singolo trade
  • il trader non ha altri impegni se non attendere le chiusure

Cosa serve?

Oltre a tanta pazienza (caratteristica fondamentale per diventare un trader vincente) ti serve l’indicatore We-Point che puoi avere GRATIS se apri un conto con uno dei broker forex e CFD partner di We-Trading oppure puoi comprare al prezzo di 25 euro con la licenza semestrale da qui: https://www.we-trading.eu/prodotto/we-point-indicator-opzioni-binarie/

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading e di piattaforme per il forex, cfd e criptovalute. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.