Skip to main content

Trader vincenti contro perdenti: una chiave di lettura, personalità e profilazione

La personalità dei trader vincenti

Tratto dalla newsletter di Larry Williams.

Lo psichiatra esperto della Johns Hopkins, il dottor Jason Williams, ha fatto un ampio profilo sulla personalità dei trader vincenti. Ha fatto diverse scoperte che ci danno informazioni su quale parte della nostra personalità dobbiamo lavorare per avere più successo in questo business del trading online.

Non riesco a pensare a un dottore migliore per aver fatto lo studio… Jason è il figlio di Larry. Sono stati in grado di presentare trader vincenti che non avrebbe mai potuto incontrare prima. Quindi hanno studiato i trader migliori che Larry ha conosciuto durante la sua carriera.

Ci sono molte cose che abbiamo imparato sulle differenze di personalità che sono trattate in un libro, pubblicato da McGraw-Hill.

In questa lezione vorrei condividere con voi una delle importanti differenze di personalità che Jason ha riscontrato dopo aver fatto numerosi profili sui trader vincenti.

Quello che ha scoperto era una caratteristica della personalità che è sorprendente per la maggior parte, anche se non è stata molto sorprendente per me.

Quando pensi a un trader vincente a cosa pensi?

Che tipo di persona pensi che serva per avere successo nel trading online? Riesci a simulare nella tua mente la personalità che pensi che avrà successo in questo business?

Con quelle immagini nella tua mente, lascia che ti dica cosa abbiamo effettivamente scoperto.

Uno dei fattori chiave della personalità che tutti i trader vincenti avevano in comune era la mancanza di fiducia.

Esatto… Non sono così sicuri di sé come la gente pensa di essere. Ora non fraintendetemi, potrebbero essere fiduciosi della loro vita e fiduciosi del fatto che avranno successo. Ma in termini di livello di fiducia in un dato momento, non sono un gruppo eccessivamente fiducioso. Su una scala da 1 a 10, arrivano a 6 per sicurezza; nessuno era da 9 a 10.

Nessuno di loro aveva la personalità dello spaccone. Nessuno di loro, maschio o femmina, asiatico, italiano o americano aveva una personalità fortemente esigente. Possedevano un senso di fiducia interna, ma certamente non l’immagine di fiducia che penso che le persone di solito associno ai trader.

La fiducia in se stessi nel trader vincente

Penso che queste persone abbiano imparato, dal trading, a non diventare troppo sicure della loro posizione perché l’estrema fiducia… la convinzione che tu controlli le cose o che risolveranno la tua strada… porta a perdite sostanziali sul mercato.

Il dottor Jason mi dice che non possiamo alterare molto la nostra personalità. Queste persone non rimbalzavano mai dai muri con sicurezza, il che potrebbe essere solo uno degli ingredienti chiave del motivo per cui hanno sempre avuto successo. Non hanno mai avuto l’idea di poter controllare l’universo. Quindi sono stati attenti con il modo in cui hanno gestito i loro soldi.

Anni fa, quando vivevo nel sud della California, ho avuto l’opportunità di incontrare e lavorare con Tony Robbins per un po’. Seduto nella sua vecchia casa chiamata “The Castle”, Tony mi ha detto quanto completamente fiducioso e carico potesse convincermi a occuparmi dei miei affari di trading. Gli ho detto, “nei miei affari è la cosa peggiore che possa succedere… essere fiducioso. Mi ha guardato con una faccia così strana; non l’aveva mai sentito prima!”

Questo è un affare per i deboli di cuore. Sono loro che vincono. Potresti tenerlo a mente e modificare delicatamente la tua personalità per diventare uno di noi, meno sicuri.

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.