Skip to main content

Wheat, Corn e SOIA: commodities trading sotto la lente

WHEAT, CORN, SOY prepariamo un trade per fine Settembre 2021

di Paolo Aquino

Partiamo dal Wheat che è una new entry. Ho messo il weekly oltre che al daily. Si nota molto chiaramente che da un minimo in divergenza su un supporto storico è partito un ciclo di Elliott completo che, terminato l’abc, dà segni di prosecuzione del trend long con un’incognita: c’è un doppio massimo realizzato da quella che dovrebbe essere la nuova onda 1 che lascia aperta l’ipotesi di un trading range, comunque di ulteriore ritracciamento.

Il daily permette di contestualizzare meglio il movimento.

Per quanto innegabile che le ultime tre candele abbiano formato un pattern ribassista, è da notare che tale pattern non è su una sommità, quindi personalmente lo ritengo debole. Al contrario, la stessa tipologia di pattern (con la terza candela che è quasi una marubozu) che si è formato in area di resistenza e dando luogo al doppio massimo visto nel weekly, ha avuto molta influenza sul prezzo. Ma la cosa che tenevo d’occhio da tempo è quel testa/spalle che ha generato un target geometricamente precisissimo – anche i livelli di Fibonacci concordano – e da cui ora il prezzo potrebbe trovare nuovo slancio rialzista. Operativamente parlando io privilegio il long ma, cautelativamente, terrei sotto osservazione i due livelli (in violetto) che si sono formati al fine di tradarli qualora si presentino pattern e/o giuste divergenze.

Passiamo al Corn, grafico daily.

Notiamo una formazione ‘Wolfe’ che ha rotto al rialzo il cuneo dopo che venerdì scorso (vi è stato uno strano movimento sulle commodities in h1 verso fine contrattazioni che ho segnalato) il prezzo ha effettuato il break in di un livello storico (linea gialla tratteggiata). Per completezza ho tracciato una trendline anche sui massimi decrescenti assoluti che però eventualmente traderei come cuneo semplice e non di Wolfe, in quanto per disegnare un secondo cuneo di Wolfe (come vedremo sarà ‘naturale’ riguardo la soia) bisognerebbe tracciare una trendline dal punto 2 e farla passare sulla shadow e non sulla chiusura del punto 4, ma ciò darebbe origine ad una struttura ‘spuria’ per quanto coerente.

Formazione Online con i Webinar GRATUITI TUTTI i giorni

Segui ogni giorno le lezioni di trading con il coach Lorenzo Sentino… ogni lezione è gratuita e puoi prenotare online l’argomento che più ti interessa. Ecco il calendario completo su questo link —->>> https://www.we-trading.eu/webinar

Andiamo alla Soia, due grafici daily.

Nel primo ho voluto mettere in risalto la discesa del prezzo che dopo una serie di massimi decrescenti ben disposti lungo una trendline, ha trovato giusta base su un supporto storico (area in violetto) dove l’rsi ha generato una chiara divergenza rialzista.

Nel secondo grafico abbiamo la ‘doppia’ ipotesi Wolfe di cui accennavo sopra. Rimane evidente come i due cunei siano omogenei in quanto rispettano i canoni del set up ed hanno in comune 3-4-5.

Si vengono così a generare due livelli di take profit e tempistiche differenti, ottima occasione per tradare con due entry differenti di size dimezzata, che poi può essere cosa saggia da fare a prescindere.

Anche in questo caso nulla osta a tradare la figura come un cuneo semplice e, qualora non si fosse già a mercato, aspettare conferma di rottura e relativo retest.

Se ti piace questo articolo e vuoi riceverli via email iscriviti alla newsletter gratuita da qui:

Iscriviti alla newsletter e ricevi uno speciale coupon di 5€
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo se necessario per il funzionamento delle newsletter. Leggi la nostra Privacy Policy.
N.B. Noi odiamo lo spam e non lo tolleriamo, quindi la tua email sarà utilizzata solo ai fini didattici di We-Trading. Potrai cancellarti in ogni momento.
Paolo Aquino

Sono un appassionato di trading, trader indipendente. Nel tempo libero studio strategie di trading e leggo ogni genere di libro a riguardo. Mi sono da subito legato al pensiero di Lorenzo Sentino e di We-trading . Sono sicuro che la nostra collaborazione possa portare un vantaggio non indifferente a tutti i nostri lettori e video partecipanti. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come consigli di investimento personalizzati ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.