5 semplici consigli per ottimizzare la propria attività di trading online

Un errore frequente dei trader, soprattutto i meno esperti, è perdere di vista i propri obiettivi, complicare la propria attività di trading online utilizzando tecniche difficili da gestire e trascurando le cose più importanti. Insomma, sono molti i rumori di fondo a cui i trader danno ascolto. E’ possibile ottimizzare il proprio trading online mettendo in pratica cinque semplici consigli, corrispondenti ad alcuni principi di base il cui rispetto deve essere propedeutico alle attività di investimento.

L’approccio giusto all’analisi tecnica

Semplifica. Il primo consiglio, ovviamente, è semplificare. Ciò significa che il trader non deve perdere tempo ed energie a consultare troppi indicatori, a studiare troppi grafici, a mettere in pratica le tecniche più complicate. Quantità, nel trading online come nella vita, non vuol dire sempre qualità. Il processo di semplificazione coinvolge soprattutto le attività di analisi tecnica. Per semplificare è sufficiente, per esempio, focalizzarsi sui minimi e sui massimi, in modo da ottenere con rapidità i livelli di supporto e di resistenza.

Segui il tuo piano di trading. Un altro errore comune, e che impedisce l’accesso a un’attività di trading online veramente efficace, è la mancanza di disciplina. Occorre essere disciplinati, il ché si traduce nel rispetto del proprio piano di trading, che ovviamente deve essere redatto prima di entrare nel mercato. Il rischio, in mancanza di disciplina, è darsi all’improvvisazione, magari spostando a metà del trade Stop Loss e Limit Order. La tentazione è forte, dal momento che le cose spesso non vanno come previsto. L’unico rimedio, piuttosto che aprire le porte all’improvvisazione e quindi allo stress, alla perdita di lucidità, è seguire il proprio piano di trading. Ovviamente questo deve comprendere indicazioni nel caso in cui il mercato non risponde come auspicato.

Webinar trading online gratisWebinar trading online gratis

Altrimenti sarebbe un po’ come andare a casaccio. La vera utilità delle demo risiede nella possibilità di fare pratica con i software di trading online, con le piattaforme, che possono anche essere molto diverse tra di loro. Anche premere un pulsante sbagliato o guardare in un’area dell’interfaccia sbagliata può portare a conseguenze irreparabili. E’ bene quindi conoscere il software prima di investire, e la demo è lo strumento più adatto.

La psicologia nel trading: controllo delle emozioni

Non essere avido. Ovvero, non fare il passo più lungo della gamba. Quando il mercato risponde come sperato, i trader meno esperti vengono pervasi da un certo ottimismo, il quale se si trasforma in euforia può portare a scelte sbagliate, come ignorare i Limit Order e mantenere la posizione aperta. Se il mercato cambia direzione – come da manuale, una volta oltrepassato un Limit Order piazzato nel modo giusto – cominciano i guai. Il consiglio, quindi, è non essere avidi, non fare il passo più lungo della gamba.

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading e di piattaforme per il forex, cfd e criptovalute. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.