Come creare uno screener azioni ad alto potenziale di crescita

Al mondo sono quotate oltre 15000 azioni, di cui circa 4000 solo in America. Poterle analizzare tutte in modo manuale per scegliere o trovare le migliori occasioni di investimento è impossibile. Ecco perchè è necessario utilizzare degli screener di azioni, tools gratuiti o a pagamento che con differenti impostazioni permettono di estrarre una lista di azioni da comprare o vendere. In questo post vi mostro un mio personale screener di azioni americane che utilizzo per trovare le migliori ad alto potenziale di crescita .

Quali sono i vantaggi di uno screener azionario personale

Offre criteri oggettivi per selezionare potenziali opportunità piuttosto che reagire a notizie, furus, ecc

Filtra la gentaglia e le chiacchere da bar. Non vuoi perdere tempo con cose che non vanno da nessuna parte.

Offre l’opportunità di selezionare e acquisire familiarità con una piccola fetta di qualità della vasta giungla di Wall Street (solo NYSE ha ~ 3000 titoli)

Tieni d’occhio ciò che sta muovendo i mercati

Personalmente, avere uno screener di azioni quotate mi ha permesso di trovare i migliori investimenti prima che facciano trend rialzisti importanti e di tenere sotto controllo ciò che stanno facendo le mie azioni preferite per un lungo periodo di tempo.

Ora queste sono le mie impostazioni basate su come vedo il mercato da un’ottica di momentum poiché sono un trader di momentum. Per qualcuno che è un trader di fondamentali o un value trader, queste impostazioni specifiche potrebbero non avere molto senso. Il che non vuol dire che non possano creare uno screener azionario per se stessi, è solo che le loro impostazioni di screener si concentreranno rispettivamente sui fondamentali e sui parametri di valore.

Scorri sotto e trovi le impostazioni preferite e anche il Video tutorial.

[Leggi anche: in passato vi ho proposto uno screener di azioni pronte per lo short squeeze leggi QUI ]

3 componenti chiave del mio screener azionario

Prestazioni: questo è l’aspetto più importante dello screening.

Elimino tutto ciò che non va da nessuna parte. L’impostazione attuale che utilizzo è almeno di un ritorno annuale maggiore del 50%. Ora nota che questo numero può essere aumentato o diminuito in base al tipo di anno che stiamo vivendo, ad esempio nel 2013 o nel 2016, avrei usato il 10%, poiché sarebbe un numero più realistico, tuttavia in questi tempi folli in cui le azioni possono aumentare o diminuire del 20% in una sessione, credo che il 50% sia un numero più ottimale.

Capitalizzazione di mercato

Il filtro sulla capitalizzazione di mercato mi consente di non perdere tempo in junk stoncks trading (azioni spazzatura) con meno di 2 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato. Molte di queste small cap sono guidate meno dalla domanda e dall’offerta, ma più da pump & dump delle chat room come Reddit. Li evito esaminando le aziende con un minimo di 2 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato. Facoltativamente, ho anche messo un filtro di prezzo per ignorare qualcosa di meno di $ 10 ad azione.

Volume: questo è fondamentale

Valuto titoli con volume medio giornaliero molto elevato. La mia impostazione attuale è di 1 MILIONE o più di volume di trading medio al giorno.

Media a 200 e 50

Un utile filtro è la selezione dei titoli sopra la media a 200 periodi ma sotto la media a 50 periodi. In questo modo riesco a trovare quei titoli che hanno corretto e creato un supporto da dove poter ripartire.

EPS next year Positivo

L’ultimo filtro che utilizzo è un EPS positivo previsto per il prossimo anno. Ciò permette una buona selezione su titoli che hanno già previsto un utile aziendale… elemento che non guasta mai per selezionare aziende con solidità sui fondamentali.

Ecco un esempio di tutto questo appena scritto sopra con il tool screener di Finviz:

Dopo aver eseguito questa schermata, mi ritrovo con oltre 200 titoli. Questo numero può essere più alto o più basso, a seconda di come sta andando il mercato nel suo complesso.

Ora posso iniziare a utilizzare questo universo di 200 titoli per filtrare ulteriormente e selezionare circa 20 azioni!

Gli indizi e i modelli che cerco sono consolidamento, accumulo, distribuzione ecc.

Il mio studio sarà quello di scegliere un paio di nomi dai risultati del mio screening e fare un’immersione più profonda su quelli per definire e perfezionare livelli, obiettivi ecc.

Le impostazioni dello screener che ho utilizzato sono molto comuni e disponibili nella maggior parte delle piattaforme grafiche come Finviz, TradingView, ProRealTime e tante altre.

Ricerca le migliori azioni e inizia a fare trading con broker regolamentati e di fiducia

Ti piace questo articolo?

Vuoi ricevere via email i prossimi articoli, studi di analisi tecnica e strategie di trading elaborate da We-Trading?

Iscriviti alla newsletter We-Trading cliccando QUI

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.