Segnali forex affidabili

Studiare i segnali forex affidabili è una delle quotidiane attività del trader online. Alcuni potrebbero pensare che basta imparare l’analisi tecnica per essere pronti a fare trading ma in realtà gli aspetti più importanti sono altri. Ad esempio la qualità dei segnali forex affidabili e del money management applicato. Vediamo assieme alcuni di questi aspetti.

Segnali forex affidabili

Con il termine segnali forex affidabili si tende a valorizzare la qualità delle indicazioni di tendenza che un determinato pattern di candlestick, indicatore od oscillatore può esternare. I segnali forex si possono definire affidabili se raggiungono almeno il 65% di trades vincenti rispetto al totale. Alcuni lettori potrebbero chiedersi come mai basta il 65% e non l’80 oppure 90%? La risposta la troveremo nel prossimo paragrafo qui sotto.

I segnali forex affidabili sono quelli che rendono i trader vincenti nel tempo. L’importanza dei segnali forex vincenti è che possono produrre un guadagno anno dopo anno. Attenzione a ciò che ho scritto… anno dopo anno… non minuti dopo minuti. Uno degli errori frequenti di chi sta iniziando a fare trading online è quello di pensare che si deve essere vincenti ogni giorno oppure su ogni segnale di trading. Non è questa la verità.

Si investe per ottenere dei guadagni entro un determinato periodo di tempo. Infatti i segnali forex affidabili e vincenti raccolgono in se 2 aspetti molto importanti:

  1. permettono di avere la statistica e probabilità di guadagno a proprio favore
  2. hanno la capacità di guadagnare nel lungo periodo, seppure possono soffrire per alcuni brevi periodi

Ci sentiamo di scrivere ancora qualche riga in merito alla capacità di creare guadagni nel lungo periodo e non nel breve. Se osservate un qualsiasi grafico forex vi renderete conto che ogni anno esiste un trend molto deciso e forte che se è interamente cavalcato riesce a produrre guadagni (o coprire le perdite pregresse). Purtroppo quando entriamo in un mercato forex non sappiamo in quale punto del trend ci troviamo (ad inizio, nel mezzo o a fine trend) ed è necessario essere molto cauti e precisi per determinare i primi ingressi. L’affidabilità dei segnali forex è legata soprattutto al successo dei trades e quindi alla capacità di battere il mercato. La probabilità e statistica che studiamo nel passato ci aiuta a schiarire le idee di ciò che è o che potrebbe succedere dopo la nostra entrata a mercato.

Segnali forex e money management

Accade spesso di avere dei buoni trading systems con segnali forex vincenti per 80% dei casi (o anche di più) ma che dopo un medio/lungo periodo producono perdite o bruciano tutto il guadagno accumulato. Tale risultato è il riflesso di un errore di money management nel trading system. Non possiamo pensare che ad ogni trade avremo un guadagno e non possiamo affidare un rischio crescente sui trades futuri.

Vi consigliamo di leggere QUESTO articolo dedicato al money e risk management

Un buon trading system deve prevedere una qualità dei segnali che rispetta un risk reward di almeno 1:2… ovvero rischiare 1 per ottenere 2. Solo in questo modo nel lungo periodo sarà possibile generare profitti.

Qui sotto alcuni report dei tester delle nostre strategie con nostri segnali forex affidabili.

[images cols=”three”] [image link=”#” image=”10935″] [image link=”#” image=”10936″] [image link=”#” image=”10937″] [/images]

Ad esempio potete visualizzare la seguente strategia settimanale con RR di 1:3:

Strategia trading 1 ora a settimana – parte 1

Strategia trading 1 ora a settimana – parte 2

segnali forex affidabili

Sopra potete vedere un esempio dei segnali forex con il We-Point indicator sul grafico di EURAUD settimanale dove è rispettato un risk reward superiore a 1:2

Segnali forex We-Point indicator

webinar forex trading gratisPer iniziare a fare trading e utilizzare segnali forex affidabili vi consigliamo il We-Point indicator (sia per forex che per opzioni). Si tratta di un indicatore che raccoglie in se diversi pattern e configurazioni che il team di We-Trading ha studiato e migliorato nel tempo. Il risultato è un insieme di segnali forex affidabili da usare sia per il trading opzioni binarie che per il forex trading tradizionale.

Abbiamo pubblicato numerosi esempi con il We-Point indicator e ogni settimana lo potete vedere a lavoro durante i Webinar forex gratis (ogni Martedì e ogni Giovedì).

 

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading e di piattaforme per il forex, cfd e criptovalute. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

4 Comments

  • Loris ha detto:

    Non mi è chiara la descrizione dei timeframe e la scadenza. In breve se ricevo un segnale con TF a 15 minuti oppure a 30 come mi devo comportare nei due singoli casi.
    Io prediligo tradare le opzioni binarie con a 5 minuti quindi vorrei sapere come operare e quale affidabilità ha il We point.
    Grazie

    • Lorenzo ha detto:

      In settimana farò un video sull’ultima versione del We-Point e poi vi invito ad essere presenti ai webinar del Giovedì sera dove discutiamo e analizziamo i grafici in tempo reale e potete chiedere informazioni e specifiche sui timeframe e sottostanti.

  • Marco ha detto:

    Qual è l’ultima versione di WE Point e che percentuale di affidabilità ha raggiunto quando è applicato alle opzioni binarie? Infine, con quale timeframe si è rivelato più affidabile?
    Grazie. Marco

    • Lorenzo ha detto:

      ciao l’ultima versione in sviluppo è la 2.9.2

      Per l’applicazione alle opzioni binarie noi consigliamo il timeframe M15 o M30 con scadenze di 1 ora.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.