[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][vc_column_text]La ragione del successo del trading automatico risiede nella capacità di proporre un approccio diverso all’investimento speculativo in borsa. Il trading automatico si realizza tramite appositi software programmati al fine di seguire un piano di trading completo o solo alcune selezionate operazioni di analisi e gestione delle posizioni.

Del trading automatico si dice un gran bene, viene spesso presentato come una specie di panacea, una evoluzione più che positiva del trading manuale. Tutte le principali piattaforme forex (e di trading online in generale) offrono la possibilità di integrare il trading automatico attraverso software esterni che sono comunemente conosciuti come expert advisor.

E’ veramente così? Per scoprirlo, è necessario comprendere le differenze tra trading automatico e trading manuale.

Il trading automatico funziona?

[/vc_column_text][vc_column_text css=”.vc_custom_1642583852083{background-color: #eded9c !important;}”]

We-Algo Trading System su azioni americane

Sei curioso di capire come ragiona un trading system su azioni americane completamente automatizzato? dalle analisi di trend alla ricerca delle migliori azioni su cui investire

Leggi tutti i dettagli qui:

https://www.we-trading.eu/trading-system-su-azioni-americane-nasce-we-algo/[/vc_column_text][vc_column_text]

Algotrading e trading manuale: i punti di incontro

Nonostante l’approccio sia diverso, il trading manuale e il trading automatico hanno parecchio in comune. Per esempio, l’importanza della strategia forex non viene meno nel passaggio da una modalità di investimento all’altra. Se è importante creare e seguire pedissequamente il proprio trading system quando si investe “manualmente”, lo è ancora di più se si decide di affidarsi a un robot forex per il trading manuale. E’ a partire dalla strategia forex, infatti, che il trader setta le impostazioni e, in definitiva, stabilisce gli ordini da consegnare al software.

Un altro punto di incontro è, in realtà, un corollario di quanto detto fino a questo momento. Nonostante le campagne pubblicitarie disegnino il trading automatico come una specie di panacea, non siamo di fronte alla tanto desiderata bacchetta magica. Le soluzioni miracolose non esistono, tanto nel trading manuale quanto in quello automatico.

Lo dimostra anche il fatto che alcuni broker di opzioni binarie avevano introdotto i robot per il trading automatico per poi cancellare il servizio. Anche alcuni broker forex avevano spinto su formule di trading automatico che poi non hanno avuto il giusto successo. Il tutto dipende sempre da come si utilizzano gli strumenti a disposizione.

Siamo di fronte a un ottimo strumento, in grado di intervenire efficacemente su alcuni difetti strutturale del trading classico.

Il successo di un trader si fonda sull’intelligenza, sull’impegno, sulla disciplina e soprattutto sullo studio. Una pratica, quella dell’analisi, che va fatta anche se poi, materialmente, a eseguire gli ordini è un software. Da questo punto di vista, le differenze tra i due approcci si assottigliano e quasi scompaiono, riducendo tutto a una mera questione di dispendio delle energie.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][nectar_blog layout=”std-blog-sidebar” blog_standard_style=”inherit” category=”indicatori-mt4,spread-trading” enable_ss=”true” enable_pagination=”true” pagination_type=”default” load_in_animation=”none” order=”DESC” orderby=”date” blog_remove_post_date=”true” blog_remove_post_author=”true” blog_remove_post_comment_number=”true” blog_remove_post_nectar_love=”true” posts_per_page=”5″][/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.