Skip to main content

Trading online: terminologia che devi assolutamente conoscere

Troppo spesso uso i termini come orderflow, book, long, short, value area presumendo che tutti sappiano di cosa si tratta. Sulla base delle mie interazioni con follower e ai webinar XM, non è sempre così. Quindi volevo spiegare alcuni termini comuni. Spero che questo aiuti 👍

Termini comuni da conoscere nel trading online

MAE: forse il più usato. MAE è Maximum Adverse Excursion e indica l’importo massimo che il trade va contro di te una volta aperto. Quindi, ad esempio, se acquisti AAPL a 145 e il minimo a cui arriva è 144 dopo averlo acquistato, il tuo MAE è $ 1.

MFE: letteralmente l’esatto opposto di MAE; La massima escursione favorevole indica l’importo massimo che l’operazione va a tuo favore mentre rimane aperta. Quindi, usando di nuovo l’esempio AAPL, supponiamo che tu apra il trade a 145 e arrivi a 150 prima di chiuderlo a 149, il tuo MFE sarà di $ 5.

DOM: Profondità di mercato.

Per i trader no-chart, DOM è intuitivo e rappresenta il mercato stesso. Tuttavia, per i trader di grafici, il DOM potrebbe essere un completo mistero. Pensa a un mercato come a persone disposte a comprare a un certo prezzo e poi a persone disposte a vendere a un certo prezzo. La profondità del mercato lo articola mostrando il prezzo insieme a venditori e acquirenti su entrambi i lati del prezzo e la loro dimensione (quanto e dove).

Ti consiglio di leggere questo articolo che ho pubblicato QUI https://www.we-trading.eu/leggere-order-book-orderflow-price-action-concetti-di-base/

Offerta: se sei un acquirente di AAPL e desideri acquistare AAPL a non più di $ 146, allora questa è la tua offerta. Metti un ordine limite a $ 146 e unisciti all’offerta di altri trader come te in attesa di acquistare a 146. Questa è un’istruzione per il tuo broker, che trasmette la tua intenzione di acquistare, la tua dimensione da acquistare, il modo in cui l’ordine dovrebbe essere eseguito e il lasso di tempo in cui l’ordine rimane in vigore. Tratteremo tipi di ordini più esotici nella prossima installazione.

Ask (offerta): Ask è l’opposto di bid e rappresenta la tua intenzione di vendere a un prezzo e una dimensione specificati. Ad esempio, ti unisci all’offerta a $ 151 per vendere 100 AAPL. Il tuo ordine attende quindi in fila per essere eseguito e la priorità viene decisa in base all’algoritmo di corrispondenza dei tuoi scambi. Tratteremo vari tipi di algoritmi di corrispondenza in un post diverso.

VAL, VAH, VWAP: sono termini usati per denotare la localizzazione del prezzo nel contesto di un market profile. VAH è Value Area High e rappresenta il prezzo più alto dell’intervallo in cui si è verificato il 70% di tutte le negoziazioni. VAL (Value Area Low) è il prezzo più basso dell’intervallo in cui si è verificato il 70% di tutte le negoziazioni nell’intervallo di tempo scelto.

LIS: LIS è il mio Line in Sand. Questa è la mia linea di fondo e di solito il rischio MASSIMO che sono disposto a correre per scoprire se il mio trade o il mio pregiudizio avranno successo o meno.

Se questo post ti ha aiutato, condividi con altri trader che la pensano allo stesso modo come te 👍

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.