Skip to main content

Palladio, Riso, Caffè e Cotone commodities trading Dicembre 2021

PALLADIO: appunti grafici importanti per Dicembre 2021

di Paolo Aquino

Palladio grafici daily e weekly con osservazione del timeframe maggiore chiaro ed esaustivo

Ho già evidenziato un ciclo ribassista elliottiano che allo stato prevede l’abc correttivo nel mio precedente articolo [leggi qui]. In effetti il quadro si presenta così chiaro da giustificare un’analisi per semplici livelli, ma le onde si sono delineate così chiaramente che sarebbe illogico non tenerle presenti.

La visione che avevo del prezzo ha avuto una ‘correzione’, nel senso che quella che ora ho considerato onda 4 poteva apparire come un abc correttivo: in questo caso il weekly dà conferma che l’abc deve ancora partire.

Altro fattore consono ad un rilancio long del prezzo (vedremo poi se come semplice correzione o strutturale) è il confronto dei punti 3 e 5 che sono in evidente divergenza sia con l’rsi che col momentum. Tali divergenze permangono anche sul weekly in quanto gli oscillatori restano schiacciati sullo stesso livello di logica ripartenza mentre il prezzo realizza un minimo più basso.

Ora focalizziamo sul Weekly perché in tale timeframe è apprezzabile un livello storico su cui abbiamo ragionato in articoli precedenti. Il grafico lineare fornisce dei livelli di ancoraggio ben definiti ma, ovviamente, in fase operativa consideriamo l’area e non il singolo livello di prezzo.

Come anticipavo, ragionando per semplici livelli, un’ipotesi convincente sarebbe una risalita del prezzo che potrebbe poi girarsi per andare a riprendere quell’area che è stata resistenza che, una volta rotta, ha fatto da supporto chirurgico nonostante l’isteria della discesa incontrollata da pandemia.

Rimane graficamente indubbio che tale livello sia altamente sensibile e che una risalita convinta dello strumento abbia più ‘motivo’ a partire da detto livello che da quello attuale.

Formazione Online con i Webinar GRATUITI TUTTI i giorni

Segui ogni giorno le lezioni di trading con il coach Lorenzo Sentino… ogni lezione è gratuita e puoi prenotare online l’argomento che più ti interessa. Ecco il calendario completo su questo link —->>> https://www.we-trading.eu/webinar

COTTON: il cuneo ribassista di Wolfe

Sul cotone torno ancora – ultimamente lo abbiamo seguito bene – per puntualizzare come sia stato di una regolarità disarmante. Vi consiglio di leggere questo precedente articolo https://www.we-trading.eu/commodities-nasdaq-trading-prezzi-e-prospettive-di-trend-per-dicembre-2021/

C’è stata una classicissima rottura di un un cuneo ribassista dopo una potente salita (senza particolari forzature ci si potrebbe anche vedere una struttura ‘Wolfe’).

Notate che il cuneo è tracciato sia sul lineare (l’osservazione del lineare sembra davvero uno dei grafici di inizio novecento, rigorosamente daily e sui quali gente come Livermore faceva analisi tecnica senza che l’analisi tecnica ancora esistesse…) che sui massimi assoluti (le shadow). Ed è proprio quello tracciato sui massimi che ci dà evidenza geometrica del movimento, che va a prendere il suo target ‘naturale’ dopo la rottura.

Ora il prezzo sta rallentando e non escludo un consolidamento con risalita dell’rsi per poi andare a fare un altrettanto classico retest di una resistenza importantissima che ora è fondamentale supporto.

Tecnicamente potrebbe verificarsi una serie di candele inside o comunque di range ridotto che porterebbe la discesa a ‘rifiatare’ per piazzare poi l’affondo decisivo.

ROUGH RICE (riso grezzo)

Riguardo al riso grezzo avevo notato da tempo l’approssimarsi dello strumento ad un massimo precedente (linea tratteggiata) il cui livello è stato rifiutato dal prezzo, generando lo short degli ultimissimi tempi. Attualmente il prezzo è su un livello da attenzionare in quanto per ben due volte ha fatto da resistenza prima di essere rotto diventando, allo stato, supporto.

Ho definito ‘spartiacque’ il livello attuale in quanto se il prezzo non si stabilizza sopra, è molto probabile che vada a cercare l’ulteriore supporto importante sottostante (area in violetto).

In effetti una rottura al ribasso della cosiddetta area spartiacque è stata tentata ma per ora il prezzo ha avuto la forza di riposizionarsi sopra. Il punto è se lo farà stabilmente, anche perché osservando il timeframe h1 si delinea una canalizzazione al ribasso che se dovesse durare porterebbe il prezzo verso uno short ‘sostanzioso’.

CAFFÈ ROBUSTA

Per il caffè robusta ho preparato il monthly ed il daily in quanto delineano un quadro che per quanto contraddittorio, ha degli aspetti interessanti.

Se osserviamo il mensile, si nota una poderosa ed ininterrotta salita che sembra voler portare il prezzo verso massimi storici. Da questo grafico la resistenza evidente sul livello attuale sembra destinata a ‘saltare’ definitivamente.

Se osserviamo bene, in questo ampio timeframe potremmo essere nel corso di una 3 di Elliott che dopo la 4 correttiva porterebbe il prezzo verso il massimo citato prima a chiusure delle cinque onde di impulso.

Nonostante tale contesto rialzista, acquista paradossalmente senso un’ottica ribassista almeno nell’immediato ed infatti se passiamo sul daily, si nota come si stiano formando delle figure che annuncerebbero uno short e cioè un ‘megafono’ ed un set up di Wolfe dove però l’ultima candela sembra essere fuori registro.

Resto comunque orientato a considerare il perdurare del long come ultima fiammata del prezzo che in ogni caso presenta necessità di correzione.

Se ti piace questo articolo e vuoi riceverli via email iscriviti alla newsletter gratuita da qui:

Iscriviti alla newsletter e ricevi uno speciale coupon di 5€
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo se necessario per il funzionamento delle newsletter. Leggi la nostra Privacy Policy.
N.B. Noi odiamo lo spam e non lo tolleriamo, quindi la tua email sarà utilizzata solo ai fini didattici di We-Trading. Potrai cancellarti in ogni momento.
Paolo Aquino

Sono un appassionato di trading, trader indipendente. Nel tempo libero studio strategie di trading e leggo ogni genere di libro a riguardo. Mi sono da subito legato al pensiero di Lorenzo Sentino e di We-trading . Sono sicuro che la nostra collaborazione possa portare un vantaggio non indifferente a tutti i nostri lettori e video partecipanti. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come consigli di investimento personalizzati ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.