Auto-Sabotaggio nel trading

By 7 Novembre, 2019 Didattica Trading

Nel mio studio dei mercati finanziari e dei miei trades eseguiti a mercato, do una forte inclinazione psicologica al concetto di auto-sabotaggio. L’auto-sabotaggio si verifica in genere quando manca la disciplina per agire nel proprio interesse. Ad esempio, quando sai di essere a dieta ma ti concedi un dolce, oppure quando sai che devi allenarti ma in qualche modo ti senti pigro e vuoi saltare il tuo allenamento.

L’auto-sabotaggio si verifica nel trading in molti casi:

  • Quando sai che dovresti seguire le regole di trading, ma non lo fai
  • Quando sai che devi determinare se il tuo sistema funzionerà davvero, ma lo utilizzi comunque come se fosse sicuro che funzionasse
  • Quando sai che dovresti sviluppare un business plan per il tuo trading, ma in qualche modo sembra troppo faticoso o inutile
  • Quando sai che devi inserire un ordine di stop loss in un’operazione, ma non lo fai

Questi e numerosi altri esempi caratterizzano l’auto-sabotaggio. E questi esempi di auto-sabotaggio si verificano in genere quando si ha un conflitto interno tra le varie parti di te e quando compaiono emozioni che provocano comportamenti che non sono nel tuo interesse e quando eviti di fare ciò che è importante per il successo.

XMAvaTrade
plus500Markets

Molti trader, tuttavia, evitano di pensare all’auto-sabotaggio in questo modo perché non amano entrare in se stessi per vedere cosa sta succedendo. Preferiscono pensare tecnicamente ai sistemi di trading piuttosto che notare quali sono le loro convinzioni e se sono utili o meno.

Come risultato di questa tendenza, ho sviluppato un’altra definizione di auto-sabotaggio a cui tutti possono riferirsi: ripetere lo stesso errore più volte.

La mia definizione di errore è quando non segui le tue regole. E se non hai regole, allora tutto ciò che fai è un errore. E l’auto-sabotaggio si verifica quando continui a ripetere gli stessi errori ancora e ancora e ancora.

Ad esempio, non ti fermi quando il mercato raggiunge un nuovo massimo. Quando lo salti una volta e le tue regole dicono che devi farlo, allora è un errore. Quando lo fai tre volte nella stessa settimana, allora è auto-sabotaggio.

Quando sviluppi questo atteggiamento, puoi iniziare a tenere traccia dei tuoi errori e vedere quanto ti costano.

Una delle cose fondamentali che devi fare come trader è eliminare gli errori.

Fai un passo indietro e guarda il tuo passato da trader

Girati indietro e guarda la strada che hai percorso fino ad ora. Stai fermo qualche minuto, non aver fretta di fare soldi. Guarda cosa hai fatto fino ad ora, vittorie e sconfitte. Sei soddisfatto?

Adesso esamina tutte le sconfitte e cerca di trovare un punto di collegamento… probabilmente le tue sconfitte hanno un comune denominatore… ovvero hai ripetuto lo stesso errore (forse inconscientemente).

Essere umili con se stessi è il primo passo per fare meglio per il tuo futuro. Non è mai tardi nel mondo del trading online per iniziare da capo e diventare migliori di prima.

Di seguito troverai alcuni articoli molto semplici e di veloce lettura che, anche se non ne hai ancora capito l’utilità, ti consiglio di leggere.

Diario di Trading

https://www.we-trading.eu/tag/diario-di-trading/

In questo link troverai il mio diario di trading pubblico che ho deciso di condividere con i lettori. Nel diario di trading puoi appuntare di tutto. Poi ti consiglio di tornare a leggerlo dopo qualche settimana per scoprire come hai fatto a perdere o a guadagnare e per memorizzare ed educare la tua mente a seguire gli schemi.

Articoli che ti consigliamo di leggere in merito alla Psicologia dei Mercati e del trader

Ricordati che per diventare un bravo trader devi investire ogni giorno del tempo nella tua crescita personale ed emotiva.

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino

Lorenzo Sentino è trader online, coach di strategie di trading su indici, azioni e forex. AVVISO: I trading alert, segnali forex e ogni altra indicazione presente in queste pagine non devono essere considerati come raccomandazioni di investimento personalizzate ma frutto di libera espressione, studio e analisi degli autori. Non ci si assume responsabilità sulle conseguenze dell'utilizzo delle informazioni presenti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.